Nuova pista, nuova sfida nell’Italian F4 Championship Powered By Abarth per il driver foggiano del Team Bhaitech Umberto Laganella. Dopo la trasferta dello scorso week end dell’Hungaroring il Circus della serie tricolore sbarca questo fine settimana sul tracciato austriaco del Red Bull Ring per la sua quarta tappa stagionale. L’avvio della stagione 2019 per il driver del team veneto è stato quanto mai non in linea con le aspettative tra incidenti di percorso e gare condizionato o annullate per il maltempo. In questa stagione il pilota rivelazione della categoria rookie 2018 ha messo il massimo dello sforzo fisico e mentale per emergere e dunque arriva sul tracciato austriaco quanto mai affamato di rivincita. La doppia TOP 10 conquistata in Ungheria è stata sicuramente una bocca d’aria fresca ma Laganella ha come unico obiettivo il podio assoluto e questo è ora il suo chiodo fisso per rimettere in sesto una stagione partita in salita.

Umberto Laganella: Per ora la stagione non sta andando come avrei voluto. Mi sto allenando moltissimo e con il team stiamo lavorando molto bene ma i risultati che avremmo voluto e meritato non sono ancora arrivati. Voglio davvero fare il massimo qua al Red Bull Ring per dare una svolta alla stagione prima della pausa estiva. Sono molto concentrato e sento di essere vicino ad una bella soddisfazione.”

Il programma della tappa austriaca della serie tricolore si aprirà, come sempre, domani Venerdì 12 con la disputa dei due turni di prove libere (8:30 e 13:55) per poi proseguire il giorno successivo, Sabato 13, con le due sessioni di qualifica (11:20) e la prima delle tre manche di gara (17:55). Domenica 14 sarà la volta della due ulteriori manche di gara (10:35 e 17:05) che andranno a chiudere il lungo week end austriaco.

Per chi volesse seguire l’evento LIVE sarà sufficientemente collegarsi con il canale 228 – SKY AutomotoTV  o con la pagina ufficiale Facebook del campionato. Sul sito del campionato (www.acisport.com) sarà possibile anche collegarsi con il LIVE Timing durante tutte le sessioni (prove e gare).