Dopo aver dimostrato nel 2018 ottime doti velocistiche nella sua prima stagione in monoposto, nell’ambito dell’Italian F4 Championship Powered by Abarth, Umberto Laganella si appresta ad iniziare questo week end la sua seconda stagione agonistica nella serie propedeutica sotto le insegne del top team Bhaitech. Proprio il passaggio al team veneto ha rappresentato una delle chiavi di volta di questo inizio stagione, con il driver foggiano che è entrato a far parte di uno dei team più professionali dell’intero lotto e che dunque rappresenterà il giusto stimolo per una stagione che ha l’obiettivo di segnare la sua definitiva consacrazione nella serie tricolore. Dopo un lungo e duro inverno speso tra simulatore, palestra e test in pista Laganella è ora pronto al 100% per affrontare i 37 avversari e i 14 team che quest’anno popoleranno la griglia di partenza del campionato italiano. La serie tricolore, promossa da ACI Sport, godrà quest’anno di una griglia “sold out” e questo non fa altro che accrescere il blasone di questa importante serie voluta dalla FIA. A fare da scenario a questa spettacolare prima sfida sarà il tecnico tracciato Piero Taruffi di Vallelunga, da molti considerato uno dei più emozionanti del panorama nazionale.

Umberto Laganella: Questo inverno abbiamo lavorato molto sodo per arrivare pronti al 100% a questa prima gara di Vallelunga. La stagione sarò molto impegnativa con quasi 40 vetture in pista, moltissimi team e piloti stranieri e un livello davvero altissimo. Con il team mi trovo benissimo e mi sento fisicamente in gran forma.Non vedo l’ora di scendere in pista per le prima prove per poter fare subito i primi confronti diretti con i miei avversari dopo quelli già avuti duranti i testi invernali.

Il programma ufficiale dell’evento prevede l’accensione dei motori Venerdì 03 per la disputa delle due sessioni di prove libere in programma alla 09:40 e alle 14:40. L’indomani Sabato 04 saranno invece in programma le sessioni di qualifiche (11:05) e la prima delle tre manche di gara (18:00). Domenica 05 la conclusione del week end con la disputa delle ulteriori due manche di gara che avranno il loro start, rispettivamente, alle 10:10 e alle 17:15.

Per chi volesse seguire la diretta TV dell’evento sarà sufficiente collegarsi con Sportitalia (canale 60 DTT e 225-SKY) mentre per la diretta streaming sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale del campionato www.acisport.it/it/f4o con la official FB fan page del campionato.