A Monza Umberto Laganella cerca il tris nella F4 Tricolore.

Se l’appetito vien mangiando, Umberto Laganella è quanto mai affamato di risultati in questa prima fase dell’Italian F4 Championship Powered By Abarth che sta ora per iniziare la sua quarta tappa sul mitico tracciato di Monza.

Il prossimo week end infatti il pilota pugliese del Team CRAM Motorsport scenderà infatti in pista nel tempio della velocità per sfidare nuovamente la folta entry list del campionato monomarca, che lo vede quest’anno debuttare nel panorama automobilistico dopo gli anni trascorsi nel karting. 34 avversari, di cui 19 nella categoria Rookie che lo ha visto ottenere sinora tre podi nelle prime 6 manche sinora disputate: questo dunque il parterre di prestigio che attende il driver del team lombardo in quella che appare sicuramente come una sfida molto importante in ottica campionato, che potrebbe segnare un ulteriore tassello in questa sua prima stagione a ruote scoperte nella quale l’obiettivo finale è il podio proprio della categoria riservata ai DEB.

Umberto Laganella: Monza è un circuito storico e sarà sicuramente molto emozionante correrci questo week end. Come sempre ci saranno moltissimi avversari pronti a dare battaglia e dovrò impegnarmi al massimo per riuscire ad ottenere risultati in linea con quelli ottenuti nelle prime due gare di Adria e Le Castellet. Per il team è la gara di casa e questo mi da ulteriore carica e responsabilità.

Il programma dell’evento prevede l’accensione dei motori Venerdì 01 Giugno con i due turni di free practice previsti alle 12:35 e alle 16:15. L’indomani, Sabato 02, sarà la volta delle qualifiche che inizieranno alle 09:00 e alle 09:25 mentre nel pomeriggio ci sarà Gara 1 con start alle 14:00. Domenica 03 ci sarà poi il gran finale con le ultime due manche di gara che partiranno alle 09:00 e alle 14:50.

Per chi volesse seguire LIVE le tre manche di gara sarà sufficiente collegarsi con il canale del DTT Sportitalia (canale 61) oppure seguire la diretta streaming sul sito ufficiale del campionato www.f4championship.com.

Per maggiori info visitate il sito www.umbertolaganella.it