Ottimo debutto per Marzio Moretti nella Italian F4 Championship (1° round Adria)

Lo scorso week end ha avuto inizio per il pilota mantovano Marzio Moretti un nuovo importante corso nella sua carriera agonistica. Dopo aver ottenuto vittorie e titoli nel settore karting a livello nazionale ed internazionale il giovane pilota lombardo ha fatto il grande salto nelle formula andando a debuttare nel competitivo Italian F4 Championship Powered by Abarth.

Per questo importante debutto Marzio ha deciso di associare il proprio nome al prestigioso team BVM con il quale ha disputato la prima tappa del calendario 2018 sul tracciato dell’Adria Karting Raceway. In uno schieramento che ha contato ben 31 piloti di grande esperienza e velocità Moretti ha iniziato, sin dalle qualifiche, a farsi notare per la sua professionalità andando a segnare, rispettivamente, il 13° tempo nella Q1 e il 20° nella Q2, penalizzato dal traffico in pista incontrato proprio nei giri buoni con gomma nuova. Nella seconda qualifica, il pilota mantovano faceva segnare tempi migliori rispetto alla Q1 sfruttando al meglio il minor carico di carburante e la temperatura più favorevole della pista, garantendosi così un buon piazzamento in Gara 3 la cui griglia si definisce sulla base dei migliori secondi tempi scelti tra le due sessioni di qualifica.

Nella prima manche di gara il pilota della BVM veniva colpito al primo giro alla curva della Cavanella perdendo ben quattro posizioni ma riuscendo a concludere la manche con un buon 14° posto, 4° dei piloti rookie, nonostante qualche problema di bilanciamento dovuto al contatto di inizio gara. In Gara 2, all’inizio del secondo giro, Moretti entrava in contatto con un pilota che lo precedeva a causa di un improvviso problema all’impianto frenante di quest’ultimo andando così a rompere l’ala anteriore. Veniva così richiamato ai box durante la safety car per la sostituzione del musetto per poi rientrare prontamente in pista. Da quel momento il pilota BVM iniziava una grande rimonta che lo portava a recuperare dal 28° fino al 15° posto.

Infine in Gara 3 Moretti era protagonista di uno start non perfetto che gli faceva perdere un paio di posizioni in partenza rimanendo poi “intruppato” a metà gruppo e riuscendo a concludere solo  14°.

Moretti conclude dunque il primo round al quarto posto della classifica formata da 17 rookies, dopo aver sfiorato il podio in Gara 1 e dimostrando di poter essere sicuro protagonista già dal prossimo appuntamento del 20 Maggio a Le Castellet (F).