Il Team Driver debutto con Patrese e la Kart Republic nella WSK Champions Cup.

Dopo aver chiuso una stagione 2017 in modo trionfale il Team Driver di Devid de Luchi si appresta ad affrontare, questo week end ad Adria, la prima sfida del 2018 nell’ambito della prestigiosa serie internazionale WSK. La WSK Champion Cup sarà infatti il primo terreno di sfida del team di Asolo che ha deciso di affrontare questa nuova importante stagione agonistica legandosi al nuovo marchio Kart Republic rappresentato da uno dei nomi più altisonanti del panorama karting internazionale: Dino Chiesa.

Con i telai del manager veneto infatti i piloti del Team Driver sfideranno i loro avversari in un week end che si preannuncia infuocato malgrado le basse temperature previste in pista. Nella categoria 60 Mini, che conta quasi 100 piloti iscritti, saranno cinque i piloti a scendere in pista: Keanu Al Azhari, Arvid Limblad, Giovanni Trentin, Igor Cepil e Elias Olsen. Nella OKJ invece farà il suo debutto assoluto nella categoria il giovane Lorenzo Patrese, figlio dell’ex pilota di F1 Riccardo Patrese, l’anno scorso impregnato con ottimi risultati nella Easy Kart e della X30 Challenge Italy nella categoria Mini. Questa importante line up è frutto del sodalizio tecnico sportivo con la Kart Republic di Dino Chiesa che ha individuato nel Team Driver il partner adatto a far fare esperienza ai suoi piloti.

Devid De Luchi:Siamo ansiosi di iniziare questa prima sfida 2018 dopo i successi ottenuti nel 2017. La WSK è sempre un ottimo riferimento per i nostri piloti e per il nostro reparto tecnico. Abbiamo creduto nel progetto KR (Kart Republic) sin da subito per la grandissima esperienza e serietà dimostrata nei decenni da Dino Chiesa. L’occasione di lavorare in partnership con lui è sicuramente una grande opportunità di crescita per la nostra struttura e per i nostri piloti.”

Il programma ufficiale dell’evento prevede che l’intera giornata odierna sia dedicata alla prova libere per poi proseguire il Venerdì con una sessione di libere, le qualifiche e le prime manche. Sabato si andranno a concludere le sfide incrociate mentre Domenica ci sarà il gran finale con Pre Finale e Finale. L’intero evento sarà ovviamente seguibile on line attraverso il LIVE Streaming & Timing offerto dal sito ufficiale www.wsk.it.