Solo la sfortuna ferma Luca Bosco nella WSK Final Cup.

Week end da incorniciare per Luca Bosco quello che si è appena chiuso sul tracciato dell’Adria Karting Raceway in occasione della prima delle due tappa della WSK Final Cup.

Al cospetto di più di 70 avversari, tra i più blasonati a livello internazionale, iscritti nella categoria OKJ, il giovane driver italiano del Team Baby Race ha mostrato ancora una volta una grandissima maturità e una velocità davvero fuori dal comune andando a far segnare ottimi risultati in ogni sessione di prove e nelle varie manche di sfida.

Bosco-1-1-300x200 Solo la sfortuna ferma Luca Bosco nella WSK Final Cup. KART ADVISOR News Dopo aver infatti ottenuto il primo tempo in una delle sessione di prove libere e il secondo nel suo turno di qualifiche, Luca Bosco faceva subito intendere che avrebbe dato filo da torcere agli altri top drivers per la vittoria finale per tutto il resto del week end. Nelle quattro manche di sfida incrociata Bosco si dimostrava infatti fondamentalmente perfetto, gestendo al meglio ogni fase di gara e collezionando una vittoria, due secondi posti e un terzo (in realtà si trattava di una vittoria toltagli solo a seguito di 3 secondi di penalità). Grazie a questo incredibile score Bosco si guadagnava lo start dalla pole position nella Pre Finale B nella quale scattava molto bene andando subito a mantenere la prima posizione assoluta prima di essere attaccato da Paul e dover cedere definitivamente le armi, poco dopo, a causa di un problema tecnico al suo Tony Kart. Grande delusione a fine gara per il driver italiano che sentiva odore di vittoria ma che, nel complesso, si è comunque dimostrato per tutto il week end il pilota più consistente del lotto.

Luca Bosco: Il week end è andato benissimo sino alla Pre Finale dove abbiamo avuto quel problema tecnico. E’ dura da mandare giù quando sai di avere tutto per poter vincere e quando hai lavorato tutto il week end per puntare alla vittoria. Come sempre con il Team e con Manetti abbiamo fatto un lavoro eccellente e dobbiamo accettare che sia accaduto quello che è accaduto. Le corse sono anche questo. Il prossimo week end torneremo in pista più agguerriti che mai.”

Il prossimo week end Bosco tornerà in pista sul tracciato dell’Adria Karting Raceway in occasione della seconda ed ultima tappa della WSK Cup Final.