Un altro riconoscimento per Maserati: la Ghibli si aggiudica i voti dei lettori di “Sport Auto”

Un altro prestigioso premio si aggiunge al ricco palmarès della berlina sportiva alto di gamma Maserati Ghibli: lo “Sport Auto-Award 2017”. Si è svolta quest’anno la ventiquattresima edizione del concorso ideato dalla rivista specializzata sport auto(sorella della famosa rivista tedesca Auto Motor und Sport pubblicata dal gruppo editoriale Motor Presse Stuttgart) in cui i lettori votano i loro modelli preferiti.

A questa edizione hanno partecipato più di 200 vetture suddivise in 29 categorie. La Maserati Ghibli ha raccolto il 43,7 percento delle preferenze, dominando la categoria dedicata alle vetture diesel di serie (di importazione) più sportive. La Ghibli ha vinto per il secondo anno consecutivo, a conferma del perfetto connubio tra la vocazione sportiva delle vetture Maserati e la tecnologia dei motori diesel. Dal 2013, anno del debutto, la Ghibli Diesel ha contribuito in modo determinante al successo del marchio Maserati e della gamma Ghibli, soprattutto in Germania. “Siamo lieti di ricevere il premio sport auto-Award” afferma con entusiasmo Achim Saurer, Managing Director Maserati per Germania, Austria e Svizzera: “È un riconoscimento del grande impegno di Maserati nel campo dell’ innovazione e dell’efficienza.”

Maserati S.p.A. Maserati produc e una linea completa di auto uniche, immediatamente riconoscibili per la loro straordinaria personalità. Grazie allo stile, alla tecnologia e ad una innata esclusività soddisfano i gusti più esigenti e raffinati, costituendo da sempre un punto di riferimento nell’industria automobilistica. Ne sono ambasciatrici l’ammiraglia Quattroporte, la berlina sportiva Ghibli, il SUV Levante, tutte disponibili negli allestimenti GranLusso e GranSport, e le sportive GranTurismo e GranCabrio. Una gamma mai stata così completa, con motori benzina e diesel, trazione posteriore o integrale, ricercatezza nei materiali e soluzioni tecniche d’eccellenza. Una tradizione di automobili di successo, che hanno di volta in volta ridefinito il concetto di auto sportiva italiana per design, prestazioni, comfort, eleganza e sicurezza.