Luca Bosco Campione Internazionale ROK Cup!

Luca Bosco vince la ROK Cup International Final 2017 sul circuito di Lonato, al termine di un week end da autentico dominatore della categoria Junior ROK. L’obiettivo del giovane driver del Team Baby Race, al debutto quest’anno nelle categorie Junior, era la vittoria assoluta e la grande determinazione e concentrazione dimostrata durante tutto il week end ha portato Bosco a conquistare il primo gradino del podio, dopo una lunga serie di sfide contro i quasi 100 avversari schieratisi nella categoria Junior ROK.

Già sul terzo gradino del podio internazionale l’anno scorso nella categoria Mini ROK, Bosco è sceso quest’anno sul tecnico tracciato di Lonato con il “chiodo fisso” della vittoria andando a costruire questo incredibile successo al termine di un week end dominato in lungo e in largo.

Bosco-1-1-e1508136233337-225x300 Luca Bosco Campione Internazionale ROK Cup! KART ADVISOR News Dopo aver infatti ottenuto un ottimo secondo posto, nel proprio raggruppamento, con il tempo di 49”723 (quinto tempo assoluto), Bosco dominava praticamente tutte e cinque le sfide incrociate ottenendo il primo posto in ben quattro di esse e la piazza d’onore nella quinta. Con questo incredibile quasi en plein Bosco si guadagnava dunque il meritatissimo start dalla pole nell’attesissima Finale che vedeva opposti i migliori 34 piloti della categoria, per un’ultima sfida al cardiopalma lunga 16 giri. All’accendersi del semaforo verde Bosco scattava benissimo mantenendo la prima piazza davanti ai diretti inseguitori Sabella e Caglioni. Per tutta la durata della gara Bosco manteneva un ritmo molto elevato, evitando qualsiasi sbavatura e tenendo sempre a pochi decimi di distanza il gruppetto dei due inseguitori. Concentrato come non mai Bosco non mollava un metro agli avversari sino alla bandiera a scacchi che sanciva così la vittoria più importante della stagione e il titolo internazionale della serie Vortex. Da segnalare anche l’ottimo lavoro di squadra effettuato da tutto lo staff Baby Race, dal meccanico coach Alessandro Manetti e dal motorista Mauro Villa: un gruppo di lavoro d’eccezione che ha avuto un ruolo determinante in questa splendida vittoria del driver italiano.

Luca Bosco: Sono davvero al settimo cielo per questo titolo. Ci tenevo moltissimo e sapevo che, dopo la vittoria dello scorso week end nel Trofeo d’Autunno avevo tutte le carte in regola per puntare alla vittoria. Vincere contro quasi 100 avversari ha davvero un sapore speciale e non finirò mai di ringraziare abbastanza Alessandro Manetti grazie al quale quest’anno sono davvero migliorato tantissimo sotto tutti gli aspetti, Sandro Lorandi e tutto il team Baby Race e soprattutto Mauro Villa che ci ha fornito un motore davvero perfetto per questa gara.”

Per Luca Bosco la stagione 2017 non finisce comunque qua. Ad attenderlo l’importante Trofeo Delle I’Industrie che si disputerà nel week end del 27-29 Ottobre sul tracciato South Garda Karting di Lonato (BS).

Per ulteriori info visitate il sito www.lucabosco.com