Gabriele Tarquini vince all’esordio nel TCR International Series

Domenica 8 ottobre la nuova Hyundai i30 N TCR ha vinto all’esordio nel TCR International Series conquistando il successo in gara-1 sul circuito di Zhejiang, in Cina. Gabriele Tarquini è transitato per primo sotto la bandiera a scacchi dopo una rimonta strepitosa iniziata dalla 14esima posizione.

Nella giornata di sabato il pilota italiano, al rientro nelle competizioni internazionali, e il suo compagno svizzero Alain Menu, avevano fatto segnare i due migliori tempi in qualificacon la Hyundai i30 N TCR, unica vettura in grado di abbattere il muro dell’1’33”. Sfortunatamente, a causa dell’omologazione temporanea della vettura per il campionato, entrambi i piloti sono stati costretti a partire dalla settima fila in un circuito dove i sorpassi sono sempre difficili. Malgrado la posizione di partenza, la i30 N TCR di Tarquini ha inanellato sorpassi su sorpassi prendendo il comando della corsa a metà gara e mantenendolo fino alla fine.

Viste le ottime performance della i30 N TCR, la prima auto di Hyundai Motorsport sviluppata in modo specifico per le competizioni su pista, gli organizzatori del campionato hanno deciso di ridurre la potenza delle due vetture, a cui è stata inoltre aggiunta una zavorra di 40 kg. Nonostante l’aumento di peso, Menu e Tarquini hanno chiuso gara-2rispettivamente al quarto e sesto posto risultando comunque il secondo miglior equipaggio al traguardo.

La Hyundai i30 N TCR tornerà in gara nel TCR International Series nell’ultima tappa del campionato, in programma a Dubai il 17-18 novembre.