Maserati svela la nuova Ghibli e presenta Levante, Quattroporte, GranTurismo e GranCabrio MY18 al Salone dell’Auto di Francoforte.

Frankfurt Motor Show 2017

 Al Salone dell’Auto di Francoforte, Maserati presenta la sua gamma prodotto più completa e sofisticata di sempre. A partire dalla nuova Ghibli, per la quale è stata adottata una nuova strategia di gamma che prevede un importante restyling degli esterni, tutti i modelli Maserati sono stati sensibilmente affinati con l’aggiunta di nuovi contenuti ad alta tecnologia.

La nuova Ghibli e il Levante MY18 sono oggi disponibili negli allestimenti GranLusso e GranSport, già introdotti sulla Quattroporte. La Ghibli prevede ora i proiettori Full LED adattivi con abbaglianti “Glare Free” a tecnologia Matrix sviluppati in collaborazione con Magneti Marelli Automotive Lighting. Su Quattroporte MY18 vengono introdotti i proiettori Full LED adattivi con abbaglianti “Glare Free” a tecnologia L-shape standard su tutte le versioni. Entrambe le berline della Casa del Tridente montano un motore a benzina V6 di 3,0 litri più potente rispetto alle versioni precedenti e si avvalgono del nuovo sistema Integrated Vehicle Control (IVC) sviluppato da Bosch in collaborazione con Maserati per migliorare ulteriormente le prestazioni della vettura.

Per la prima volta Maserati introduce lo sterzo elettro assistito (EPS) che abilita le funzioni attive dei nuovi sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS). L’EPS ha sostituito lo sterzo idraulico sulle due berline e sul Levante MY18, a garanzia di un miglior livello di handling e di comfort, mantenendo la precisione e il feeling di sterzo tipica di ogni Maserati.

Anche la GranTurismo e la GranCabrio MY18, sono state oggetto di un importante restyling degli esterni che ne ha migliorato l’aerodinamica, mentre l’upgrade degli interni ha comportato l’introduzione di un nuovo sistema di infotainment.

Le due anime della Ghibli
La nuova berlina Ghibli – la vettura più venduta nella storia di Maserati con oltre 70.000 esemplari consegnati in 70 Paesi a partire dal 2013 – fa il suo debutto europeo all’IAA Cars 2017, dove si presenta con un significativo restyling degli esterni e un ricco ventaglio di nuovi contenuti ad alta tecnologia. In linea con la strategia di gamma introdotta sulla Quattroporte nel 2016, anche per la Ghibli vengono ora proposti i due nuovi allestimenti GranLusso e GranSport, vocati rispettivamente all’eleganza e alla sportività che costituiscono le due componenti fondamentali del DNA di Maserati.

La Ghibli GranLusso si caratterizza per la ricercatezza delle finiture esterne e la sontuosità degli interni in seta firmati Ermenegildo Zegna. La Ghibli GranSport riflette invece la tradizione racing di Maserati accentuando la sportività dei dettagli esterni e dei contenuti interni. GranLusso e GranSport sono disponibili per tutte le motorizzazioni della Ghibli ed entrambi gli allestimenti prevedono i proiettori Full LED adattivi che rappresentano un’autentica novità per Maserati.

Il Centro Stile Maserati di Torino ha scelto un restyling che connota fortemente l’identità visiva di questi nuovi allestimenti, intervenendo principalmente sui paraurti anteriore e posteriore. Queste modifiche mirate all’ottimizzazione dell’aerodinamica della vettura, enfatizzano ulteriormente il carattere sportivo ma raffinato del modello. L’efficienza aerodinamica della nuova Ghibli è stata migliorata del 7%, con un Cx ridotto da 0,31 a 0,29.

Le due versioni top di gamma, Ghibli S e S Q4, sviluppano ora una potenza di 430 CV con una coppia massima di 580 Nm, rispettivamente 20 CV e 30 Nm in più rispetto al model year precedente. Grazie all’incremento di potenza, la berlina sportiva di Maserati ha ora un’accelerazione ancora migliore e raggiunge una velocità di punta di 286 km/h. L’accelerazione da 0-100 km/h avviene in 4,9 secondi sulla Ghibli S (5,0 secondi nel MY17) e in 4,7 secondi (4,8 secondi nel MY17) sulla Ghibli S Q4 con trazione integrale intelligente Q4.

La nuova Ghibli ha adottato il sistema Integrated Vehicle Control (IVC), che previene l’eventuale instabilità della vettura in manovre al limite, garantendo una maggior sicurezza attiva, una miglior dinamica di guida e prestazioni più esaltanti.

Un’altra novità assoluta per Maserati è l’introduzione dello sterzo elettro assistito (EPS), che migliora l’handling e il comfort della vettura, asseconda meglio le modalità di guida ed è compatibile con le nuove funzioni attive dei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS), mantenendo l’eccellente manovrabilità tipica di ogni Maserati.

Sulla Ghibli il nuovo pacchetto ADAS è disponibile come optional. Oltre ai sistemi già disponibili, il pacchetto include le funzioni attive Highway Assist (HA), Lane Keeping Assist (LKA), Active Blind Spot Assist (ABSA) e Traffic Sign Recognition (TSR) con tecnologia Mobileye.

Fedele al suo DNA, la nuova gamma Ghibli è sinonimo di classe inconfondibile, prestazioni al top e guida emozionante ma al tempo stesso confortevole.

The Maserati of SUVs
Nel 2016 il lancio del Levante, il primo SUV prodotto da Maserati nei suoi oltre 100 anni di storia, ha rappresentato una svolta per la Casa del Tridente, che si è così affacciata al segmento più ampio del mercato mondiale del lusso. All’IAA Cars 2017 Maserati presenta il Levante MY18, sul quale viene introdotta la nuova strategia di gamma con i due allestimenti GranLusso e GranSport, dedicati rispettivamente al lusso e alla sportività.

Grazie all’utilizzo diffuso di materiali leggeri, all’ideale distribuzione 50:50 del peso e al baricentro più basso del segmento, “The Maserati of SUVs” è stato pensato per entusiasmare gli appassionati delle auto sportive, offrendo un’agilità impareggiabile nella categoria dei SUV di alta gamma, oltre a un comfort straordinario sui percorsi accidentati e a un’ottima tenuta di strada sulle superfici a bassa aderenza.

Anche il Levante MY18 adotta lo sterzo elettro assistito (EPS), per un’esperienza di guida ancora più esaltante sia su strada che fuoristrada. L’EPS abilita le funzioni attive di un nuovo pacchetto di sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS), che include Highway Assist (HA), Lane Keeping Assist (LKA), Active Blind Spot Assist (ABSA) e Traffic Sign Recognition (TSR).

Quattroporte, massima espressione di raffinatezza
Il successo della Quattroporte non accenna a esaurirsi e oggi vede protagonista il MY18, che debutta a Francoforte con una serie di importanti upgrade e di nuovi contenuti ad alta tecnologia. Tra questi spiccano i proiettori Full LED adattivi, che rispetto ai bi-xeno danno una visibilità notevolmente migliore, una luce più vicina a quella naturale, hanno una durata maggiore e dispongono della funzionalità “Glare-Free” degli abbaglianti.

La Quattroporte MY18 si riconferma al vertice del segmento delle berline top di gamma, con l’incremento di potenza del motore V6 da 3,0 litri, il nuovo sistema Integrated Vehicle Control (IVC) e lo sterzo elettro assistito (EPS) che abilita le funzioni attive dei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS), come Highway Assist (HA), Lane Keeping Assist (LKA) e Active Blind Spot Assist (ABSA).

In termini prestazionali, le Quattroporte S e S Q4 sono state ulteriormente migliorate e ora sviluppano una potenza di 430 CV e una coppia massima di 580 Nm, rispettivamente 20 CV e 30 Nm in più rispetto al model year precedente. Grazie all’incremento di potenza, l’ammiraglia Maserati ha un’accelerazione ancora migliore e raggiunge una velocità di punta di 288 km/h. L’accelerazione da 0-100 km/h avviene in 5,0 secondi (5,1 secondi nel MY17) sulla Quattroporte S e in 4,8 secondi (4,9 secondi nel MY17) sulla Quattroporte S Q4 con trazione integrale intelligente Q4.

GranTurismo e GranCabrio, due miti sempre attuali
La GranTurismo e la GranCabrio sono l’espressione più completa della passione, della tecnologia e dell’artigianalità di Maserati e ciascuna di loro è unica nel segmento delle supercar. Con i MY18 Maserati rilancia le due icone con un restyling elegante e aerodinamicamente efficiente, interni più raffinati e un sistema di Infotainment all’avanguardia.

Il Team del Centro Stile Maserati di Torino ha intrapreso il restyling degli esterni con il massimo rispetto per il design senza tempo di Pininfarina. Il risultato più eclatante è il miglioramento della resistenza aerodinamica, che è stata ridotta da 0,33 a 0,32 per la GranTurismo e da 0,35 a 0,33 per la GranCabrio. La gamma rinnovata comprende ora due versioni distinte, Sport e MC, entrambe con motore aspirato V8 di 4,7 litri in grado di sviluppare una potenza di 460 CV e una coppia massima di 520 Nm, con le sonorità esaltanti tipiche dei propulsori Maserati.

Gli interni della GranTurismo e della GranCabrio MY18 offrono un comfort senza eguali per 4 passeggeri grazie ai sedili singoli in pelle Poltrona Frau®, dotati di poggiatesta integrati. Completano la sontuosità degli interni il nuovo display touch screen capacitivo da 8,4” ad alta risoluzione e le nuove soluzioni pensate per una miglior ergonomia di bordo. Oltre al sistema di Infotainment, gli allestimenti interni prevedono l’impianto audio Premium Harman Kardon di serie e una console ridisegnata nella parte inferiore per ospitare un doppio selettore rotante di facile utilizzo.

Octo Maserati GranLusso e GranSport by Bulgari
La prestigiosa collaborazione avviata da Maserati con Bulgari continua con la realizzazione di due nuovi modelli di orologio Octo Maserati, che saranno presentati ufficialmente all’IAA Cars 2017.

I nuovi Octo Maserati GranLusso e GranSport by Bulgari sono orologi esclusivi espressamente pensati per chi possiede una Maserati: il quadrante spettacolare (con minuti retrogradi e ore saltanti) evoca il contagiri di una vera Maserati, mentre il cinturino in pelle impunturata richiama la selleria Maserati.

Maserati Capsule Collection by Ermenegildo Zegna
Maserati ed Ermenegildo Zegna sono lieti di presentare al Salone dell’Auto di Francoforte la nuova Maserati Capsule Collection firmata Zegna, ispirata agli interni dell’allestimento GranLusso, ora disponibile per i modelli Ghibli, Levante e Quattroporte.

Questa sofisticata collezione di capi da viaggio in micro-tessuto con dettagli in micro-nabuk, uniti alla pelletteria e agli accessori di lusso, è una concreta espressione dell’artigianalità e dell’eleganza che contraddistingue questi due marchi del made in Italy e conferma la validità e il prestigio di una partnership che dura ormai dal 2013.