[PHOTO GALLERY] Debutto in società per la Ferrari Portofino

La Ferrari Portofino ha fatto il suo debutto tra i clienti della Casa di Maranello con una due giorni di World Premiere organizzata nella celebre località di cui porta il nome. A tenerla a battesimo il presidente Sergio Marchionne, il vicepresidente Piero Ferrari e i piloti Giancarlo Fisichella e Sebastian Vettel, giunto in Liguria accompagnato dal Managing Director e Team Principal della Scuderia di Formula 1, Maurizio Arrivabene.

La Portofino, la nuova Gran Turismo convertibile con motore 8 cilindri da 600 cavalli, ha subito conquistato il cuore degli ospiti che nell’arco della due giorni ne hanno iniziato ad apprezzare il design e la versatilità in attesa di poterla provare su strada. L’atmosfera è stata perfetta in entrambe le serate: la zona del porto turistico e la sua celebre piazzetta, concesse in esclusiva alla Ferrari per la prima volta, sono stati il parco scenico ideale per l’evento. Gli ospiti sono partiti da Santa Margherita Ligure, dove ad attenderli c’era una LaFerrari Aperta, simbolo dei 70 anni del marchio, e attraverso un traghetto sono giunti a Portofino dove sono stati invitati su un teatro galleggiante ormeggiato sul mare. La vettura è arrivata da dietro uno schermo, come per magia, sullo sfondo del paese e del suo promontorio dominati dal colore rosso con il simbolo del Cavallino Rampante proiettato sul Castello Brown, simbolo della cittadina ligure. Dopo la cena di gala in piazzetta, con musica e intrattenimento, gli ospiti sono stati invitati a tornare sulla piattaforma galleggiante per un cocktail di saluto e un DJ set accanto alla Ferrari Portofino di cui hanno continuato ad apprezzare le raffinate finiture, il tetto retraibile e le numerose dotazioni tecnologiche che la rendono unica nella sua categoria.