Anche a Siena vittoria in serie per il Team Driver nell’X30 Challenge.

Quello appena conclusosi è stato nuovamente un week end di grandi successi per il Team Driver di Devid de Luchi. Forte di ben 7 piloti schierati in pista in 4 categorie, il team veneto è stato capace di raccogliere in un week end torrido, molte vittorie e podi.

Nella Mini ROK nuovo successo di categoria per Giovanni Trentin che dopo aver finito secondo in Pre Finale si confermava meritatamente leader in campionato con un bel successo ottenuto in Finale. Grazie a questo ennesimo ottimo risultato Trentin vince matematicamente, con una gara di anticipo sul calendario, il titolo X30 Mini. Molto bene anche Sofia Necchi, prima nel warm up e in qualifica, poi incappata in un testacoda in Pre Finale che la faceva concludere ottava ma poi capace di una grande reazione che la portava sul terzo gradino del podio in Finale. Grande passo avanti anche per Nathan Fabris autore di un ottimo quarto posto in Pre Finale e vittima invece di un contatto di gara in Finale che lo costringeva al ritiro già nel primo giro.

Nella X30 Junior week end molto positivo per Mattia Ingolfo e Leonardo Fornaroli. Il leader in campionato Ingolfo infatti mantiene la sua prima piazza ottenendo due secondi posti alle spalle di Simonazzi, dopo aver fatto segnare la pole in qualifica. Per Fornaroli, secondo qualifica, invece sono arriva duo ottime terzo posti che confermano la costanza di rendimento del piacentino nel suo primo anno nella categoria Junior.

Nella X30 Master vittoria in Finale per Valentino Fornaroli dopo aver concluso terzo la qualifica e nella stessa posizione anche la Pre Finale. Infine dominio per Simone Favaro nella X30 Super grazie alla pole e alle vittorie, con ampio margine, ottenute in Pre Finale e Finale.

Parallelamente al week end senese il Team Driver era impegnato anche sul circuito di Adria in occasione Trofeo Adria Karting. Nella Entry Level doppia vittoria (Pre Finale e Finale) per Leonardo Dal Col mentre nella 125 ACI Junior il veloce Chiappini concludeva le due manche di gara sul terzo gradino del podio. Tanti successi dunque in un week end che ha confermato la professionalità del Team Driver e la velocità di tutti i suoi piloti.

Devid De Luchi:Non posso non essere contento con così tante vittorie portate a casa. Bravi davvero tutti i piloti che si sono battuti alla grande e hanno portato in alto il nome del nostro team. Bravi anche tutti i miei meccanici che hanno lavorato sodo in un week end caldissimo. Abbiamo conquistato il titolo con Trentin e manca pochissimo anche per i titoli Junior e Super. Avanti così per le prossime gare.”

Per ulteriori info visitate il sito www.teamdriver.it.