La EF Academy torna in pista questo week end nella Porsche Sportcup Suisse.

Sul tracciato del Mugello Aurilia e Quinzio, gli allievi del coach Fulgenzi, puntano ad un buon risultato nella serie elvetica Porsche.

Dopo solo una settimana abbondante dagli ottimi risultati ottenuti nella terza tappa della Porsche Carrera Cup Italia, Enrico Fulgenzi e la sua EF Academy tornano in pista questo week end sul tracciato del Mugello per dare il massimo supporto a due loro allievi: Nello Aurilia ed Enrico Quinzio. Entrambi già da tempo legati alle competizioni del marchio Porsche, sono quest’anno impegnati nella Porsche Sportcup Suisse alla guida di una Porsche 911 GT3 Cup (modello 991). Sotto l’occhio attento del loro coach Fulgenzi i due “allievi” affronteranno un week end molto impegnativo lungo il tecnico e veloce tracciato toscano del Mugello. L’abruzzese Enrico Quinzio sarà infatti al via della gara sprint prevista per sabato pomeriggio per poi successivamente condividere l’abitacolo della sua Porsche con il campano Nello Aurilia durante la 100 Miglia organizzata sempre nel week end del Mugello. Un duplice impegno molto probante per la EF Academy che, forte della grande esperienza del suo fondatore Enrico Fulgenzi, punta a supportare in modo estremamente professionale i molti piloti gentlemen presenti nelle serie dedicate al marchio Porsche.

Enrico Fulgenzi: “Ho creato un gruppo affiatato di appassionati, sono molto orgoglioso dei miei allievi. Si impegnano molto e stanno facendo progressi notevoli. Il campionato svizzero è il contesto perfetto per loro per vivere la competizione in pista senza troppo stress, concentrandosi al massimo sulle proprie performance e sulle criticità da migliorare. Penso proprio che potremo ottenere buoni risultati questo week end in entrambe le gare.

Il programma dell’evento prevede la disputa delle sessioni di prove libere nella giornata di Giovedi 6 e Venerdì 7 per poi passare l’indomani alle qualifiche e alla disputa sia della gara sprint che della 100 Miglia.

Aggiornamenti riguardo lo svolgimento dell’evento saranno presenti anche sui suoi profili social Facebook (Enrico Fulgenzi – The Dobermann) e Twitter (@EnricoFulgenzi) e sul sito www.enricofulgenzi.com.