[Video] Mercedes Classe E SW All-Terrain Test Drive #truetest

Se non avete mai pensato o immaginato di fare un twist in fuoristrada con una Mercedes Benz Classe E oggi è arrivato il momento di farlo. Grazie infatti alla nuova generazione del famosissimo modello del marchio di Stoccarda arriva sul mercato la Mercedes Classe E SW All-Terrain, ovvero la versione semi-suv della E station wagon. Non abbiamo dubbi che vi possa capitare poche volte nella vostra quotidianità di infilarvi nei fossi ma questa All-Terrain rappresenta davvero una validissima alternativa alle ben più ingombranti vetture SUV.

La nuova Classe E wagon ha linee pulite e sportive grazie anche ad una coda molto filante. In questa versione All-Terrain la E è più alta di 29 millimetri rispetto alla versione standard, per 14 millimetri grazie a cerchi da 19 pollici gommati con pneumatici dalla spalla più alta (245/45 R19) e per 15 millimetri grazie a una regolazione standard più alta delle sospensioni Air Body Control di cui è dotata di serie. Le sospensioni pneumatiche consentono inoltre di alzare (manualmente o automaticamente) di ulteriori 20 millimetri la Classe E All-terrain per un’altezza minima da terra di 15,6 centimetri fino a 35 km/h.

La nuova Classe E station wagon All-Terrain sottolinea la sua anima offorad con alcuni ulteriori dettagli specifici quali il bordo dei parafanghi protetto da codolini in plastica nera che proseguono sotto le fiancate in minigonne nere impreziosite da un inserto cromato. La cura del dettaglio in termini estetici prosegue grazie alla griglia anteriore più spartana a due lamelle e con una finta protezione (in plastica color alluminio) nella parte bassa dei paraurti. Infine in coda troviamo un paraurti posteriore in pieno stile SUV, una finta protezione in alluminio nella parte bassa e la soglia di carico del bagagliaio protetta.
Se fuori può apparire come detto meno luxury, all’interno la Mercedes Classe E SW All-Terrain conserva invece in tutto e per tutto il senso del lusso e la tecnologia della Classe E standard: tra queste spiccano le eleganti finiture in legno opaco e il mega doppio “tablet” davanti al pilota, di serie a partire dall’allestimento Premium. Una volta seduti al volante, che si tratti di una All-Terrain lo si capisce infatti solo dalla scritta sui tappetini e dalla pedaliera in acciaio con listelli di gomma antiscivolo. Facendo ruotare la magica rotellina del Dynamic Select sul lato sinistro del tunnel centrale si scopre una peculiarità della nuova Classe E wagon All-Terrain: alle solite modalità Eco, Comfort, Sport e Individual si aggiunge infatti anche la nuova modalità All-Terrain, derivata dalla GLE, che cambia le logiche di motore, cambio, sterzo, controlli di sicurezza e attiva soprattutto le sospensioni Air Body Control impostandole nella loro massima estensione proprio per favorire le attività off road. Quando si attiva la modalità All-Terrain del Dynamic Select sullo schermo centrale appaiono informazioni utili nella guida in fuoristrada. La Classe E station wagon viene visualizzata sullo schermo e viene fornito il dettaglio dell’angolo di sterzata delle ruote anteriori, della posizione delle sospensioni pneumatiche Air Body Control, dell’angolo di inclinazione laterale e dell’angolo di inclinazione longitudinale, della posizione di acceleratore e freno oltre a una bussola per orientarsi alla vecchia maniera se i satelliti non vogliono trasmettere le informazioni al GPS .

In attesa del motore a sei cilindri della 350 la Mercedes Classe E SW All-Terrain è oggi disponibile con il solo motore 220D, dotata del nuovo motore duemila a gasolio in alluminio introdotto proprio in occasione della messa sul mercato della nuova Classe E: 194 cavalli, 400Nm tra 1.600 e 2.800 giri per 0-100km/h in 8 secondi 232 km/h. Per la trasmissione si è optato per il nuovo cambio automatico 9G-tronic e, ovviamente, per la trazione integrale 4MATIC che in condizioni normali di guida invia il 45 della coppia all’anteriore e il 55 alle ruote posteriori.

Nella guida, anche veloce, la nuova Classe E SW All-Terrain si guida bene quanto una nuova Classe E pensata per il solo asfalto. La spalla alta degli pneumatici e il baricentro più elevato non tolgono precisione alla guida e il comfort, già di ottimo livello, non perde nulla della versione stradale. In termini di silenziosità all’interno dell’abitacolo sembra di essere in una biblioteca data la totale assenza di rumori. Ottimi anche i consumi se si rapportano alla massa della vettura: noi nel ciclo misto abbiamo fatto quasi 18 km/lt.
Se per il motore la scelta è obbligata, si possono scegliere per la Classe E SW All-Terrain i medesimi allestimenti disponibili per la normale Classe E, da Sport a Premium Plus passando per Business Sport e Premium. Per acquistare una Classe E SW All-Terrain il prezzo sale di 1.880 euro rispetto alla normale Classe E SW con prezzi da 60.700 a 75.710 euro.

Pregi

Comfort. Una “simil SUV” accogliente come un salotto.

Finiture. Di qualità elevata in ogni dettaglio dell’abitacolo

Guida. Non fa avvertire lunghezza e peso.

Difetti

Comandi. Qualche piccola pecca soprattutto per la leva del freno di stazionamento.

Personalità. Il look è molto gradevole, ma a nostro avviso si rischia di confonderla facilemente con la sorella minore Classe C SW.

Quinto posto. L’abitacolo è più adatto a quattro anziché a cinque persone visto che chi siede al centro del divano ha fra i piedi il tunnel di trasmissione.

 

Paolo Necchi

firma-paolo-necchi-motormedia-prs-media [Video] Mercedes Classe E SW All-Terrain Test Drive #truetest News Video Test Drive