Dopo il podio nell’Italiano Luca Bosco cerca il bis nella ROK Cup di Castelletto.

Ancora carico per il doppio podio di Lonato, il pilota Baby Race ci riprova nella serie Vortex.

La stagione 2017 per il pilota del Team Baby Race Luca Bosco sta entrando sempre più nel vivo e il doppio podio appena ottenuto nella prima tappa della serie tricolore karting ha dimostrato che il forte pilota italiano è oramai definitivamente uno dei piloti più veloci della combattuta categoria OKJ. Chiusa per ora dunque la pratica nella serie ACI Sport, per Bosco arriva il momento di un nuovo debutto stagionale questa volta nella serie ROK Cup Italy by Vortex. Nel monomarca Bosco è stato già grande protagonista l’anno scorso, dove ottenne il terzo gradino del podio nella International Final di Lonato, e proprio con questo importante risultato in carniere il pilota del team bresciano affronta la sua prima gara stagionale nella ROK con il preciso obiettivo di confermarsi pilota di vertice nella quinta tappa che si disputerà questo week end sul Circuito Internazionale 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV). Grazie ai sempre utili consigli del suo coach-meccanico Alessandro Manetti, Luca Bosco si appresta dunque a scendere in pista questo week end con l’intento di conquistare subito un altro podio e prepararsi al meglio per  prossimi impegni nella serie tricolore ACI Sport e nell’Europeo CIK FIA.

Luca Bosco: E’ sempre bello correre nella ROK perché è un campionato di alto livello. Quest’anno ho in programma di fare alcune gare Vortex in preparazione della Finale Italiana e di quella Internazionale dove vorrei confermare quanto di buono fatto sinora. Non sarà facile, come sempre, ma io ci proverò sempre e comunque.”

Il programma della manifestazione di Castelletto si svolgerà nelle giornate di Sabato 6 e Domenica 7 Maggio. Nella prima giornata i piloti saranno impegnati nei turni di prove libere (7) mentre nella seconda giornata i piloti saranno impegnati nelle qualifiche, nelle manche eliminatorie, nella Pre Finale e nell’attesa Finale.

 Per maggiori info visitate il sito: http://www.lucabosco.com