Citroën Italia nel 1° trimestre: fast start!

L’avvio del nuovo anno è caratterizzato da un andamento commerciale vivace e molto positivo per il marchio Citroën in Italia. Infatti, nel 1 ° trimestre del 2017, ha fatto registrare un incremento delle vendite di auto pari a +22%. Le immatricolazioni nei primi 3 mesi sono state 22.676 crescendo ad una velocità quasi doppia del mercato, incrementando la quota di mercato che ora è pari al 3,9%.

Questa buona performance è stata trainata dal successo di Nuova C3 che è stata accolta con molta simpatia dai clienti in Italia che rappresenta il secondo mercato per Nuova C3 dopo la Francia. Nuova C3 lanciata nel novembre 2016, ha confermato il suo status di best-seller della gamma Citroën con 9.500 immatricolazioni nel 1 ° trimestre. Questi risultati le hanno permesso di salire velocemente nelle top ten delle auto più vendute nel suo segmento. Molto importante il mix di vendita che vede l’allestimento “Shine”, il più completo, rappresentare il 70% delle vendite. L’auto grazie alle sue caratteristiche di design e tecnologia è riuscita a sedurre molti nuovi Clienti che non avevano mai acquistato vetture del marchio Citroën. All’interno della gamma vi è poi una crescita omogenea delle vendite dei vari modelli con in particolare i monovolumi C4 Picasso e Grand C4 Picasso che rimangono tra i leader del loro segmento di mercato e C4 Cactus che sostenuta da una nuova campagna pubblicitaria fresca e ironica, continua la sua costante ascesa commerciale. Anche per quanto riguarda i veicoli commerciali, Citroën ha fatto registrare una ottima performance con un incremento del vendite del 20% rispetto al 1 ° trimestre 2016, soprattutto grazie al successo del nuovo Jumpy lanciato nella seconda parte del 2016.