La nuova vettura presentata dalla casa di Maranello al Salone di Ginevra 2017, rappresenta lo stato dell’arte dei propulsori V12 del marchio italiano, Bellissima, velocissima e potentissima la Ferrari 812 Superfast è già un’icona per i collezionisti Ferrari.

L’evoluzione della F12 Berlinetta ha ora un nome nuovo: Ferrari 812 Superfast. Questo è infatti il nome scelto a Maranello per l’ultima nata che al Salone di Ginevra 2017 ha fatto il suo debutto in anteprima. Con una denominazione che guarda alla tradizione del Cavallino, rievocando la nota Ferrari 500 Superfast del 1964, la nuova supercar si propone come la vettura della gamma più prestazionale di sempre.

ferrari_v12 Ferrari 812 Superfast: only the brave! News Supercars L’omaggio della 812 Superfast alla tradizione Ferrari non è però legato solo al nome ma anche all’estetica con alcuni richiami stilistici a vetture del passato, come il taglio del posteriore ispirato a quello della 365 GTB4 del 1969. Anche la tinta definita Rosso Settanta Anni e i fanali dalla forma circolare che trovano posto sulla coda rappresentano ulteriori elementi che “linkano” la 812 Superfast con la storia passata della Casa di Maranello. Un tale bolide non poteva però non avere anche accorgimenti tecnici all’avanguardia utili a far si che la Ferrari 812 Superfast potesse offrire un comportamento stradale in linea con gli standard del Cavallino: tra questi figura in primis il sistema di quattro ruote sterzanti Passo Corto Virtuale che migliora notevolmente maneggevolezza e stabilità e già adottati su F12 TDF e GTC4 Lusso. Tra le novità inedite invece c’è il servosterzo elettrico EPS che si integra alla perfezione con il sistema Side Slip Control (SSC) al quale è demandato il monitoraggio di assetto e trazione nelle situazioni di guida più impegnative. La Ferrari 812 Superfast propone anche un nuovo volante, un nuovo sistema multimediale e un nuovo quadro strumenti.

20170315_ferrari_812_superfast Ferrari 812 Superfast: only the brave! News Supercars La Ferrari 812 Superfast, che misura 4,66 metri in lunghezza ed ha un peso complessivo di 1.523 chilogrammi, ha il suo pezzo forte nel proulsore. Sotto il cofano della nuova supercar del Cavallino è stato infatti montato un motore V12 aspirato da 6.5 litri in grado di erogare ben 800 CV di potenza e 718 Nm di coppia massima. Le prestazioni della 812 Superfast, diretta rivale della McLaren 720S appena presentata a Ginevra, sono di valore assoluto: da 0 a 100 km/h in appena 2,9 secondi e con una velocità massima di 340 km/h.
Il prezzo della Ferrari 812 Superfast? Fissato in 292.000 euro. Buona guida a chi ne sarà il fortuna possessore.