A Lignano Sofia Necchi conquista punti pesanti per la classifica.

Ottima prova della giovane pilota del Team Driver che sfiora il podio in Pre Finale e chiude nona la Finale. Dopo il buon debutto nel Round 1 dell’X30 Challenge di Lonato (BS), la giovane driver del Team Driver ha dato spettacolo sul Circuito Friuli Venezia Giulia in occasione della seconda tappa del monomarca IAME. Sempre più a suo agio nella serie e alla guida del suo telaio Energy, Sofia Necchi è stata per tutto il week end tra i piloti più veloci in pista, facendo segnare il terzo tempo nel warm up e il quarto in qualifica.

In Pre Finale, scattata benissimo dalla seconda fila, la milanese guadagnava subito al seconda piazza alla spalle del compagno di team Trentin. Giro dopo giro, pur mancandole qualcosa in termini di velocità di punta, Sofia lottava in modo molto avvincente ma era costretta a retrocedere sino alla quinta piazza sotto la bandiera a scacchi, che tornava ad essere una quarta piazza in virtù della squalifica di Lorenzo Giudice. Al via della Finale, scattando sempre dalla seconda fila, Sofia Necchi lottava nuovamente con i denti per contenere gli avversari, ma subiva un penalità di 3” per cattivo allineamento in partenza ed era costretta a chiudere la manche in nona pizza. Un risultato sicuramente al di sotto dei meriti della giovane kartista che si appresta a vivere una stagione da sicura protagonista nella serie IAME. Grazie comunque a questi risultati la driver lombarda occupa ora la quinta piazza in classifica generale di categoria X30 Mini.

Sofia Necchi:Per tutto il week end abbiamo lavorato molto per trovare il giusto assetto e i rapporti giusti. In gara mi mancava un po’ di allungo e facevo fatica a difendermi dagli attacchi degli avversari. Sono comunque contenta della mia prestazione e sento che siamo pronti per il primo podio della stagione.”

Per la giovane Sofia (solo 9 anni) ora un pausa prima di tornare in pista il week end del 6-7 Maggio per la terza prova dell’X30 Challenge che si disputerà sulla Pista Azzurra di Jesolo (VE).