Week End top double face per Pujatti a Castelletto nella WSK Super Master Series.

Sono bastate solo tre gare per mettere sotto le luci della ribalta del prestigioso campionato internazionale WSK il giovanissimo pilota friulano del Team Driver Nicholas Pujatti. Per lui infatti la seconda prova della WSK Super Master Series ha rappresentato una sorta di prima svolta stagionale dopo le già ottime prestazioni fatte vedere nelle prime due gare 2017 organizzate dalla WSK Promotion.

Il week end, inizialmente condizionato dalla pioggia, ha visto subito grande protagonista il pilota del team veneto capace già dal venerdì di mettersi in evidenza nel corso delle prove libere dove otteneva il best lap del suo gruppo. Questa ottima prestazione veniva confermata anche nel corso della sessione di qualifica dove Pujatti coglieva il terzo posto di gruppo, sesto assoluto, a dimostrazione dell’ottimo feeling raggiunto con il tracciato pavese reso molto insidioso dalla copiosa pioggia caduta. Nelle manche di qualifica Pujatti proseguiva a raccogliere ottimi risultati conquistando una terza, una ventunesima (era secondo prima di un contatto. con un avversario), una nona e una diciannovesima (dopo contatto con avversario). In virtù di questi risultati il friulano si schierava al via della Pre Finale in tredicesima posizione ma purtroppo già nelle primissime fasi di gara perdeva posizioni importanti uscendo dalla lotta per le posizione valide per l’accesso alla Finale. Per lui alla fine dunque solo un 20° posto con tempi sul giro però molto buoni a conferma del week end complessivamente positivo.

Nicholas Pujatti: “Sono sicuramente deluso dal fatto di non essere andato in Finale. Per buona parte del week end siamo stati sempre con i primi poi però alcuni contatti di gara ci hanno complicato le cose facendomi perdere importanti punti nelle manche eliminatorie. Peccato poi che in Finale anche in questo caso già nei primi giri nella bagarre abbia perso le posizioni necessarie all’accesso alla finale. Grazie comunque come sempre al team e alla mia famiglia per essermi stati sempre vicini in un week end davvero molto intenso.”

Per il giovane pilota friulano ora il prossimo appuntamento con la serie WSK sarà il 09 Aprile sul Circuito Internazionale di Napoli – Sarno per la quarta e ultima prova della mini serie WSK Super Master Series.