Prosegue, anche a Castelletto di Branduzzo, la malasorte per Anthony Famularo.

Il giovane pilota venezuelano della Birel ART non riesce ad accedere alla Finale della OKJ in un week end nuovamente condizionato dai troppi contatti di gara.

La cattiva sorte sembra proprio non voler abbandonare il giovane pilota ufficiale Birel ART Anthony Famularo che, insieme al fratello gemello Alessandro, è stato questo week end tra i protagonisti della seconda tappa della WSK Super Master Series disputatasi sul tracciato di Castelletto di Branduzzo (PV). Non avendo potuto, a differenza di buona parte dei piloti OKJ iscritti alla gara, disputare i test della settimana precedente, Anthony ha faticato nelle prime fase dell’evento a trovare il giusto ritmo, condizionato anche dalla copiosa pioggia che ha nuovamente (come ad Adria nel primo round della serie) complicato le cose. Dopo aver dunque cercato nel corso delle prove libere di trovare il giusto setting del suo telaio Birel, il pilota venezuelano otteneva il 16° tempo nella sessione unica di qualifica, poche posizioni dietro il fratello Alessandro. Nelle sfide incrociate poi Anthony si metteva comunque in luce cogliendo un 8°, un 18° , un 22° e un 13° posto, dopo alcune battaglie molto accese in pista. In virtù di questi risultati il pilota Birel ART si schierava al via della Pre Finale in 18esima posizione e dava vita ad una gara molto combattuta dalla quale però, anche a seguito di molti duelli duri in pista con alcuni avversari, ne usciva solo con un 20° posto non sufficiente a farlo accedere alla Finale.

Anthony Famularo: “Purtroppo anche questo week end torno a casa senza aver disputato la Finale. Dall’inizio della stagione c’è sempre qualcosa che va storto e che non mi permette di concludere bene i week end di gara. Sia io che mio fratello Alessandro stiamo ottenendo meno di quanto meritiamo ma sono convinto che, con il lavoro di tutto il team Birel ART, presto riusciremo a ottenere quanto meritiamo davvero.”

Per Anthony Famularo ora il prossimo impegno in pista sarà direttamente l 18-19 Marzo sulla pista pugliese di La Conca (LE) per la terza prova della WSK Super Master Series.