Rally Cup e Suzuki Rally Trophy 2017.

Giunti rispettivamente alla 10° e alla 4° edizione, ripartono i trofei italiani Suzuki dedicati a SWIFT Sport 1600 R1B, che anche per la stagione 2017 promettono divertimento e agonismo a altissimi livelli, uniti a costi sostenibili e a un ricco montepremi. Una formula in linea con i valori sportivi Suzuki.

Anche nel 2017 Suzuki Italia rinnova il suo impegno nelle competizioni rallistiche italiane e si prepara a entusiasmare gli appassionati con un altro anno di attività sportiva a alto tasso di adrenalina. La 10° edizione del trofeo Suzuki Rally Cup e la 4° del Suzuki Rally Trophy vedranno ancora una volta tante Suzuki SWIFT Sport 1600 R1B darsi battaglia nelle più spettacolari gare del calendario nazionale.

Forti del successo di partecipanti e pubblico ottenuto negli scorsi anni, i due trofei monomarca dedicati alla compatta sportiva Suzuki SWIFT Sport, allestita secondo le normative FIA riservate al Gruppo R1, confermano le loro formule capaci di coniugare agonismo e divertimento a costi realmente accessibili. Anche quest’anno il generoso montepremi complessivo supera i € 100.000 e oltre che ai vincitori assoluti, sarà destinato ai piloti Junior nati dopo il 1992 e ai navigatori che primeggeranno nella stagione.

I trofei Suzuki Rally Cup e Suzuki Rally Trophy hanno l’obiettivo di dare a tutti – soprattutto ai giovani – un’opportunità per divertirsi e muovere i primi passi nel mondo del Motorsport in modo visibile e sostenibile, grazie a costi vivi di gara contenuti a fronte di un montepremi elevato. Una formula in linea con i valori che da sempre rappresentano l’essenza della partecipazione di Suzuki in tutti i tipi di competizioni su due e quattro ruote: sportività, genuinità e rispetto delle regole e dell’avversario.