Mille Miglia 2017: le Stelle festeggiano i 90 anni della corsa più bella del mondo.

Mercedes-Benz 300 SL „Gullwing“ (W 198), Mille Miglia 2016. ; Mercedes-Benz 300 SL "Gullwing" (W 198), Mille Miglia 2016.;

In occasione dei 90 anni della Mille Miglia, Mercedes-Benz Classic rievoca le sue leggendarie vittorie e i momenti più entusiasmati nella storia della corsa più bella del mondo. Alla partenza della prossima edizione della Mille Miglia, la Casa di Stoccarda, che si conferma nuovamente sponsor della garra, porterà sulla linea di partenza ben dieci vetture. Le dieci stelle del passato testimoniano l’impegno di Mercedes-Benz nella gara su strada da Brescia a Roma e ritorno nelle diverse epoche, in una competizione simbolo che rivive ogni anno fin dal lontano 1927.

L’edizione, in programma dal 18 al 21 maggio, prevede quattro tappe. Anche quest’anno, ad anticipare l’evento dedicato alle classiche sarà il Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge 2017, una gara di regolarità per le Stelle sportive, che seguirà la stessa velocità, distanze e tempi della Mille Miglia vera e propria.

Mercedes-Benz e la Mille Miglia: un binomio che ha scritto pagine memorabili nella storia del Motorsport. Quest’anno il marchio di Stoccarda renderà omaggio a questa tradizione partecipando all’edizione celebrativa della Mille Miglia all’insegna del motto ‘la magia del 7’: la Mille Miglia venne disputata per la prima volta nel 1927; il 1947 fu l’anno che segnò la ripresa della competizione dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale; nel 1957 si svolse l’ultima edizione di questa classica tra le gare stradali, che rinacque però nel 1977 come manifestazione dedicata allo sport motoristico storico. Dal 2012 l’Automobilclub di Brescia organizza edizioni di straordinario richiamo della Mille Miglia attraverso l’affiliata 1000 Miglia S.r.l. Oggi sono ammesse alla manifestazione solo vetture i cui modelli abbiano partecipato alle corse su strada originarie tra il 1927 e il 1957.

Mercedes-Benz partecipa all’evento dal 1930 e vanta quindi un profondo legame con la Mille Miglia fin dalle origini. In quell’anno il pilota ufficiale Rudolf Caracciola, affiancato dal copilota Christian Werner, ottenne la 6ª posizione a bordo di una Mercedes-Benz SSK (‘Super-Sport-Kurz’, supersportiva corta). Un anno più tardi fu il primo pilota non italiano a vincere la Mille Miglia, edizione 1931, insieme al copilota Wilhelm Sebastian su una Mercedes-Benz SSKL (‘Super-Sport-Kurz-Leicht’, supersportiva corta leggera). Questo trionfo, che risale all’epoca delle Sport-Prototipo con compressore, viene celebrato nel 2017 con la partecipazione all’evento di una Mercedes-Benz SSK della collezione Mercedes-Benz Classic.