Il pilota spagnolo Sainz chiude in anticipo la sua Dakar 2017

Dopo avere cappottato a cinque chilometri dall’arrivo della speciale 4, che collega San Salvador de Jujuy a Tupiza, l’equipaggio Carlos Sainz/Lucas Cruz è riuscito a raggiungere il bivacco. Da una valutazione degli interventi meccanici indispensabili per rimettere la vettura in condizioni di riprendere la gara, è emerso che la quantità di lavori necessari non poteva essere effettuata nei tempi consentiti. La PEUGEOT 3008DKR #304 è dunque costretta al ritiro quando, nella tappa odierna, era seconda in classifica generale.

Carlos Sainz (PEUGEOT 3008 DKR #304): « Ovviamente sono profondamente deluso per questo ritiro. Avevamo un ottimo ritmo, sin dall’inizio del rally al volante della PEUGEOT 3008DKR che rappresenta un grosso passo avanti rispetto alla vettura dell’anno scorso. Mi dispiace molto non potere concretizzare di più il potenziale della vettura »