Il pilota tedesco Mick Schumacher, figlio d’arte, si appresta ad affrontare la sua prima stagione nel FIA F3 European Championship, sempre sotto i colori del Team Prema. La serie cadetta sembra essere oramai una tappa imprescindibile per i giovani talenti che puntano alla F1. Sarà così anche per il giovane Nick?

Mick Schumacher ed il team Prema continueranno dunque la loro collaborazione anche nel 2017 nel FIA F.3. Niente di particolarmente eclatante se si pensa che nessun team potrebbe offrire il miglior pacchetto tecnico al piccolo Schumy Jr nella competitiva serie cadetta FIA. Il pilota tedesco e la squadra italiana hanno già effettuato drivers test con la Dallara F3 motorizzata Mercedes in queste settimane e primi riscontri sembrano far subito presagire ad una stagione da protagonista per il giovane pilota tedesco. Rimane ora da vedere se Schumy Jr. brucerà le tappe verso la F1 passando direttamente dalla F3 alla F1, come accaduto a Verstappen Jr. e a Stroll, o se in futuro seguirà la più canonica trafila che prevede il passaggio per ila GP3 o GP2. Il talento sembra non mancargli e la stagione 2016 lo ha visto protagonista e vice campione della F4 sia in Italia che in Germania con un personal score di 10 vittorie, 6 pole position e ben 22 piazzamenti a podio. Non male per un diciassettenne anche se alla sua età Verstappen Jr. era già alla guida della Toro Rosso nel Mondiale di F1. Ma questa è un’altra storia.