La versione rally della Toyota GT86 al debutto al Monza Rally Show 2016.

La Toyota GT86 CS-R3 è pronta al debutto al Monza Rally Show. Il pilota sarà Claudio Conforto Galli.

Dal 2 al 4 dicembre 2016 Toyota cavalca le scene del Monster Energy Monza Rally Show, l’appuntamento dell’Autodromo Nazionale di Monza, con la nuova GT86 MY2017, disponibile in esposizione, per tutti gli appassionati di guida sportiva, nel paddock dedicato. GT86 MY2017, rinnovata nel design e nella tecnologia, garantisce grandi novità nella guida per la sua maneggevolezza, stabilità e comfort. Le novità estetiche riguardano soprattutto i paraurti: quello anteriore presenta una linea più decisa e prese d’aria di dimensioni maggiori. Quello posteriore è adesso ribassato, a tutto vantaggio dell’aerodinamica. I gruppi ottici sono migliorati in estetica e funzionalità, grazie all’adozione dei LED per i fari (Bi LED), i fendinebbia e gli indicatori di direzione. Toyota GT86 nella versione CS-R3, è pronta per il circuito del Monster Energy Monza Rally Show 2016, alla guida del pilota Claudio Conforto Galli. Toyota GT86 CS-R3 è la vettura che meglio evidenzia la straordinaria performance della GT86. Sviluppata da Toyota Motorsport (TMG) come vettura da rally, GT86 CS-R3 porta la trazione posteriore nella categoria R3, offrendo una vettura da corsa per tutti gli appassionati, dalle gare amatoriali al Campionato Mondiale Rally.

Le novità di Toyota per la manifestazione, prevedono anche un ospite d’eccezione: il nuovo crossover Toyota C-HR. Sei nuovi crossover sono in esposizione, infatti, nell’area dedicata a Toyota presso la Sala della Regione. Pronto ad affascinare con il suo design e le linee che ricordano quelle di un diamante, Toyota C-HR, prenotabile in tutte le concessionarie, è progettato con la nuova architettura TNGA (Toyota New Global Architecture), già installata sulla Prius di quarta generazione, che consente di realizzare un prodotto senza alcun compromesso, in termini di design e performance, contribuendo a migliorare lo stile, il piacere di guida e la sicurezza.