Bellissima e sicuramente molto veloce la nuova i20 WRC 2017.

La Hyundai i20 Coupe WRC è stata presentata. La nuova vettura è stata costruita sulle nuove specifiche tecniche riservate alle World Rally Car 2017. 80 cavalli in più, maggior aerodinamica. Il debutto, ovviamente, al rally del Monte 2017.

Hyundai Motorsport ha svelato finalmente la nuova Hyundai i20 Coupe WRC, una vettura totalmente nuova che il team schiererà nella stagione 2017  FIA World Rally Championship (WRC). La vettura, che è stata disegnata e costruita sulla base delle nuove specifiche tecniche, è stata presentata durante un media event statico presso l’Autodromo Nazionale Monza. Per Hyundai Motorsport,la tre porte Hyundai i20 Coupe WRC rappresenta la terza vettura dal loro debutto avvenuto nel 2014. Alla vigilia della loro quarta stagione le speranze del team sono di proseguire l’importante cammino di crescita seguito in queste stagioni. I nuovi regolamenti tecnici prevedono che le nuove WRC abbiano un look molto più aggressivo e marcato. Il migliorato pacchetto aerodinamico e l’evoluzione meccanica hanno portato l’incremento della potenza da 300 a 380 cv, alla riduzione del peso complessivo della vettura e alla re-introduzione del differenziale centrale attivo.

Hyundai Motorsport aveva iniziato i primi test con la nuova vettura d Aprile mentre proseguiva la stagione 2016 del WRC. La vettura ha fatto già 6000 km di test con altri ultimi shake down previsti prima del debutto al Rally di Montecarlo 2017. Hyundai Motorsport ha finito nella TOP 3 10 degli 13 rally in calendario 2016.

Team Principal Michel Nandan: “Stiamo puntando ad una nuova era for questo sport con i più grandi cambiamenti da molti anni a questa parte. Si tratta di una nuova grssa sfida tecnica che abbiamo affrontato da subito con grande entusiasmo. E’ l’occasione giusta per poter mettere in pratica tutto quello che abbiamo imparato nelle passate tre stagioni di WRC. Tutti partranno di nuovo da zero per cui è una grande occasione per noi. Avendo conclus secondi nel 2016 vogliam lottare per il titolo nel 2017.”