Nel Campionato del Mondo CIK-FIA in Bahrain, sono Basz (Kosmic-Vortex OK) e Vidales (Tony Kart-Vortex OKJ) i piloti da battere.

Domani la giornata finale in live streaming su cikfiachampionship.com

Verso la notte del Mondiale CIK-FIA di Sakhir. Al tramonto del sole sono incominciate le battaglie preliminari al Bahrain International Circuit di Sakhir. Sono in gioco il Campionato del Mondo CIK-FIA di karting, da assegnare domani sera al vincitore della Finale in categoria OK, e il Mondiale CIK-FIA Junior, che si disputa tra i migliori piloti della categoria OKJ. I confronti in pista, illuminati dal potente impianto del circuito (come nella foto in alto, che ritrae Vidales in testa durante una manche), si sono svolti oggi nel corso delle manche di qualifica, 21 gare che hanno delineato gli schieramenti per le prime gare decisive di domani.

Karol Basz il migliore dopo le manche.

Il Campione del Mondo in carica, il polacco Karol Basz (Kosmic-Vortex-Vega), non ha alcuna intenzione di rinunciare alla corona e lo dimostra conquistando la pole position nella Prefinale 1, grazie a due vittorie e un secondo posto ottenuti nelle manche odierne. Al suo fianco si schiererà il friulano Lorenzo Travisanutto (TonyKart-Vortex), che oggi ha raccolto positivi risultati (nell’immagine in basso, Basz conduce davanti a Travisanutto). Sarà in seconda fila lo svedese Noah Milell (Kosmic-Vortex), che ha perso una delle due vittorie ottenute in pista a causa di una penalizzazione. Accanto a lui, il russo Alexander Smolyar (TonyKart- Vortex), autore di due successi. La prima fila della Prefinale 2 vede schierato in pole il finlandese Paavo Tonteri (CRG-Parilla), con accanto il bresciano Leonardo Lorandi (TonyKart- Vortex). Alle loro spalle, due piloti particolarmente agguerriti: lo spagnolo Pedro Hiltbrand (CRG-Parilla), fresco di titolo continentale, e il veloce britannico Jordon Lennox-Lamb (BirelArt-Parilla), vice Campione del Mondo in carica.

David Vidales resta in pole nella OK Junior.

Lo spagnolo David Vidales (Tony Kart-Vortex-Vega) rilancia e si conferma, dopo aver segnato ieri il miglior tempo nelle prove ufficiali, il pilota favorito nella corsa al Mondiale OK Junior. Il castigliano ha vinto oggi due delle manche in programma, restando tra i primi 4 nelle altre tre gare: la somma dei risultati lo pone in questo modo davanti al francese Victor Martins (Kosmic-Parilla) e allo svedese Hampus Eriksson (Tony Kart-Vortex), che sebbene siano anche loro due volte vincitori di manche, non hanno potuto abbinare risultati altrettanto utili nelle restanti gare. Un buon avvio lo hanno avuto anche l’australiano Oscar Piastri (FA Kart-Vortex) e il brasiliano Gianluca De Castro (CRG-Parilla), rispettivamente al quarto e al quinto posto con una vittoria a testa all’attivo. Solo sesto è il fresco Campione Europeo della categoria, Finlay Kenneally (FA Kart-Vortex): l’inglese è l’unico dei piloti di testa a non aver vinto nella manche, pur restando tra i favoriti alla vittoria finale. Domani in Prefinale 1 sarà perciò in pole position David Vidales, con accanto a sé in prima fila Hampus Eriksson. In Prefinale 2 partirà invece dalla pole Victor Martins, affiancato da Oscar Piastri.

Mondiale in live streaming dal Bahrain.

Tutte le fasi cruciali della giornata finale saranno riprese a Sakhir e trasmesse in live streaming dai canali www.cikfiachampionship.com e www.cikfia.tv, a partire dalla cerimonia di presentazione dei piloti. La settimana prossima sarà Motors TV, con il servizio speciale a chiusura del weekend in Medio Oriente, a trasmettere il riepilogo dell’intera manifestazione.