Audi dice basta con Le Mans.

Audi saluta l'Endurance a fine 2016.

Una notizia che ha dell’incredibile: Audi abbandona il programma WEC per concentrarsi sul DTM e sulla Formula E.

Il Presidente di Audi, Rupert Stadler, ha comunicato stamani l’interruzione del programma “Endurance” da parte di Audi Sport . La casa dei Quattro Anelli, dunque, non prenderà parte al World Endurance Championship 2017 tanto meno alla celebre 24 Ore di Le Mans, la super classica kermesse di durata che il brand ha vinto ben 13 volte (14 se si conta l’edizione 2003 in cui trionfò una Bentley dal cuore Audi) a partire dal 2000, anno del trionfo con la R8 affidata a Biela, Kristensen e Pirro. Alla base dell’abbandono, oltre all’interessamento per il programma Formula E, ci sarebbero le debacle degli ultimi due anni. Questo ragionamento sarebbe suggellato dal fatto che fino a questo momento l’entourage di Ingolstadt ha sempre “snobbato” la Formula 1 in ragione del maggior potenziale tecnologico offerto dalle sfide di durata.