Problemi per Honda Civic, richiamate 350.000 unità negli USA.

Problemi al freno di stazionamento per le Civic immatricolate nel 2016.

Ingresso nel mercato non facile per la nuova Honda Civic; negli Stati Uniti la casa giapponese è stata infatti costretta a richiamare in fabbrica ben 350.000 unità a causa di un problema al freno di stazionamento.

Ottobre nero per Honda, che è stata costretta a richiamare negli stabilimenti ben 350.000 Civic immatricolate nel 2016 a causa di un mal funzionamento al freno di stazionamento elettronico. Questo non entrerebbe in azione una volta spenta la vettura, eventualità questa molto pericolosa, in caso ad esempio di parcheggi in salita, ma che finora non ha creato alcun tipo di incidente. Il problema verrà risolto con l’istallazione di un update al software, i proprietari delle Civic riceveranno l’avviso a partire dal novembre prossimo venturo.