A febbraio arriva la nuova Serie 5 Berlina.

Nuova BMW Serie 7 in arrivo a febbraio.

A febbraio arriva la settima generazione della BMW Serie 5, vettura divenuta un must nel suo segmento.

L’elegante settima generazione della BMW Serie 5 nasce per definire nuovi standard: livrea più sportiva, innovazioni che aumentano la dinamica di guida, sistemi di assistenza del massimo livello, un grado di connettività finora mai raggiunto ed un nuovo e innovativo sistema di comando remoto la rendono unica e senza rivali. -L’applicazione coerente del concetto di costruzione leggera BMW EfficientLightweight, caratterizzato da un maggiore utilizzo dell’alluminio e di acciai altoresistenziali, abbassa il peso fino a 100 chilogrammi rispetto al modello precedente. L’assetto progettato ex novo, il baricentro basso della vettura, la tipica ripartizione equilibrata delle masse tra gli assi delle vetture BMW e una scocca ad altissima resistenza alla torsione uniscono un’esperienza di guida dalla massima dinamica con il tipico comfort di viaggio della BMW Serie 5. Diverse opzioni a livello di assetto, come Integral Active Steering, combinabile adesso anche con la trazione integrale intelligente xDrive, completano il pacchetto sviluppato per offrire una dinamica di guida con la quale la BMW Serie 5 si posiziona nuovamente al vertice della propria classe. Grazie a numerosi sistemi di assistenza del guidatore, la nuova BMW Serie 5 offre al conducente il massimo supporto, non solo in situazioni critiche ma anche in quelle che dal punto di vista della guida non risultano particolarmente impegnative, come la guida in colonna, nel traffico lento e su monotoni tratti autostradali. La nuova BMW Serie 5 affascina anche a livello d’interconnessione: a questo scopo l’ampia offerta di BMW ConnectedDrive è stata integrata da servizi nuovi che consentono al professionista in viaggio di aumentare il comfort e di risparmiare del tempo. Grazie al servizio Microsoft Exchange, per la prima volta gli utenti di Microsoft Office 365 potranno sincronizzare le e-mail, gli appuntamenti nel calendario e i contatti e gestirli anche a bordo della vettura. Con l’optional Remote Parking la nuova BMW Serie 5 può essere telecomandata con la chiave della vettura in parcheggi particolarmente stretti. Inoltre, è stata ulteriormente ottimizzata l’integrazione di smartphone: da Apple CarPlay, che per la prima volta è stato integrato da un produttore automobilistico completamente senza cavi, alla carica induttiva del telefono e al WiFi–hotspot per un massimo di dieci dispositivi.