Hamilton salta i test di Barcellona, la pioggia limita Rosberg.

Forfait dell'ultimo minuto per Hamilton nei test Pirelli, Rosberg ieri ha invece compiuto 60 giri.

Mercedes è sul tracciato di Barcellona con una W06 del 2015 per aiutare Pirelli nello sviluppo degli pneumatici 2017, richiamati all’ordine Nico Robserg, che ha girato ieri, e Lewis Hamilton al quale sarebbe toccata la giornata odierna.

Si è concluso ieri il primo dei due giorni di test di sviluppo dei pneumatici Pirelli 2017 sul circuito spagnolo di Montmelò, a nord di Barcellona, con il leader del campionato Nico Rosberg al volante di una Mercedes F1 W06 muletto, modificata per simulare i livelli di carico aerodinamico 2017. Purtroppo le temperature abbastanza fredde del mattino (17° asfalto a inizio test) e la pioggia del pomeriggio hanno penalizzato il programma di lavoro, rendendo difficile la raccolta di dati significativi per i pneumatici. In totale Rosberg ha percorso 60 giri: 46 al mattino su asfalto asciutto e 14 nel pomeriggio sul bagnato. I test si sono focalizzati sulle coperture slick (al mattino) e wet (nel pomeriggio), nelle dimensioni previste per il 2017: Slicks anteriori (305/670-13) e posteriori 405/670-13. Per le Full Wet, invece, 305/680-13 e 405/680-13. Nella giornata di oggi avrebbe dovuto girare Lewis Hamilton, il quale però non ha preso parte al test day a causa di un dolore al piede successivo all’allenamento intenso di cui si sta rendendo protagonista in vista della prossima gara di Austin. Il 14, 15 e 16 ottobre sarà in pista ad Abu Dhabi la Red Bull che testerà le nuove coperture in dimensione 2017 in versione da asciutto.