Nissan Micra N-Tech 2016 Test Drive, la prova su strada.

La prova su strada della Nissan Micra N-Tec.

E’ alla sua quinta evoluzione, ma rappresenta sempre un punto di riferimento nel segmento delle city car. Parliamo di Nissan Micra che abbiamo avuto modo di testare per voi nella sua ricca versione N-Tec nella sua versione con propulsore tre cilindri benzina da 80 Cv. Non si tratta di una svolta epocale o di un modello che da un taglio netto con il passato in quanto vengono riproposte ancora le forme note della Micra ormai in listino da qualche anno. Il suo design frontale è abbastanza classico e al suo interno trovano posto i grandi monofari, con funzione di controllo automatico diurno e notturno di serie, ai quali a nostro avviso mancano però le luci diurne a led.

nissan-micra-2016-2017-test-drive-prova-su-strada-car-review.mp4_snapshot_03.36_2016.10.11_13.54.26 Nissan Micra N-Tech 2016 Test Drive, la prova su strada. News Video Test Drive

Questa tecnologia mancante all’anteriore manifesta invece la sua presenza nei fanali posteriori molto ben visibili in fase di frenata anche diurna. L’allestimento in prova N-TEC prevede la dotazione dei cristalli posteriori oscurati, degli specchietti e delle maniglie colorate in “silver satin”, delle finiture cromate intorno ai faretti fendinebbia anteriori e dei sensori di parcheggio sul paraurti posteriore istallati anche lateralmente sull’anteriore per far funzionare il sistema di misurazione del parcheggio. La versione N-Tec si distingue inoltre per la presenza di serie di un adeguato comparto tecnologico. Il display centrale a colori touchscreen da 5,8″ integra il sistema di navigazione Nissan Connect di seconda generazione, la tecnologia premium sviluppata per i crossover della Casa nipponica completa di utilissime app come Google Search e Trip Advisor. Per interfacciare il proprio smartphone con la vettura basta scaricare l’app gratuita Nissan Mobile App. L’interfaccia grafico del sistema non è sicuramente di grande appeal ma le funzionalità sono intuitive.

nissan-micra-2016-2017-test-drive-prova-su-strada-car-review.mp4_snapshot_00.33_2016.10.11_13.53.47 Nissan Micra N-Tech 2016 Test Drive, la prova su strada. News Video Test Drive Le prese Aux e Usb si trovano sempre a portata di mano sul cruscotto di fronte al passeggero così come la presa accendisigari che mantiene la sua posizione in basso vicino al passeggero risultando però poco pratica da usare per il guidatore che vuole mettere in carica il proprio telefonino se non si dispone di un caricabatterie dal filo estremamente lungo. Gli interni presentano di serie il volante rivestito in pelle con impunture in filo blu presenti anche sui sedili. Questi ultimi ci permettono comunque di stare comodi nel capiente abitacolo di Micra anche se, nelle percorrenze più lunghe, denotano un certo limite in termini di comfort assoluto. Lo spazio a bordo si conferma invece molto adeguato sia davanti che dietro, nonostante le ridotte dimensioni esterne della vettura, con un facile accesso a bordo grazie al notevole grado di apertura delle portiere. Nella norma la capacità di carico del vano posteriore, facilitata dalla sua forma regolare che paga, di contro,  l’avere il suo piano di carico non a filo con la battuta del portellone. Pratico e ben leggibile il quadro strumenti così come i comandi dell’efficace climatizzatore automatico raggruppati in modo circolare nella consolle centrale con finitura nero lucido.L’impianto audio di serie garantisce una risposta sonora ben proporzionata ai volumi dell’abitacolo, così come adeguata risulta la presenza di vani per riporre oggetti di varia natura. Una lacuna più evidente invece è rappresentata dalla mancanza dei vetri elettrici posteriori che, nella loro pur limitata utilità, sono da considerarsi oramai dovuti.

nissan-micra-2016-2017-test-drive-prova-su-strada-car-review.mp4_snapshot_01.39_2016.10.11_13.54.53 Nissan Micra N-Tech 2016 Test Drive, la prova su strada. News Video Test Drive Dal punto di vista dinamico è naturale sottolineare che l’ambiente naturale di Micra è la città. L’impostazione razionale della vettura, il contenuto raggio di sterzata e l’adozione del motore tre cilindri le permettono di muoversi con disinvoltura nel traffico anche caotico. Gli 80 cavalli e i 110 Nm di coppia sono mediamente sufficienti per supportare e soddisfare le esigenze del guidatore ma in alcune circostanze si sente la necessità di poter disporre di qualche cavallo in più.

La Micra N-Tec ci ha colpito per l’assetto un po’ troppo rigido sullo sconnesso e sulle asperità del manto stradale che diventa però poi morbido in curva generando in alcuni casi un eccessivo coricamento del corpo vettura.  La frenata è pronta e ben modulabile così come lo sterzo e il cambio che risultano ben tarati per l’uso cittadino. La Nissan Micra 1.2 N-Tec ha un listino base di 13.915 euro che diventano 16.415 per la versione1.2 12V DIG-S 98 CV Tekna.

Buona guida… in città.