Il Team Driver chiude la ROK Challenge con risultati di prestigio.

Il team veneto chiude la stagione sul circuito bresciano nella serie Vortex in attesa della Finale Mondiale.

Per l’ultima tappa della ROK Challenge organizzata dalla Vortex, il Team Driver Junior e il Team Driver hanno schierato 3 piloti così divisi: Patrick Fraboni (Entry Level), Leonardo Fornaroli (Mini ROK), e Simone Favaro (Senior ROK).

Nella Entry Level Patrick Fraboni aveva aperto il week end con la sua prima pole stagionale, frutto della perfetta conoscenza della pista di casa. In Pre finale il bresciano chiudeva quinto mentre in Finale chiudeva sesto, con molto rammarico per un risultato finale sicuramente inferiore alle aspettative e al potenziale dimostrato in prova. Nella Mini ROK, Leonardo Fornaroli è stato autore di un ottimo week end di gara dopo un confronto diretto con  un numerosissimo gruppo di avversari (76 iscritti in categoria). Per il piacentino, vincitore della Championkart 2016, è arrivato questo week end un ottimo undicesimo tempo di qualifica a cui hanno fatto poi seguito un quinto e un decimo piazzamento nei due incontri preliminari. Successivamente nella Finale Fornaroli, partito sedicesimo, perdeva sei posizioni, a causa di un non perfetto rendimento del suo propulsore che lo costringeva a chiudere sotto la bandiera a scacchi solo in ventiduesima posizione assoluta. Per lui comunque la soddisfazione di concludere la stagione della ROK Challenge in quarta posizione di Mini ROK. Sfortunata la trasferta bresciana per il veloce Mattia Ingolfo: tredicesimo in qualifica, chiudeva quarto e terzo le due manche di qualificazione, trovandosi così nelle prime file per la fase finale. Purtroppo per lui in Finale un contatto con Ressico lo spediva in fondo alla classifica di fine manche, vanificando un week end dove l’obiettivo podio era sicuramente alla sua portata. Nella Senior ROK ennesimo podio stagionale per Simone Favaro il quale, grazie a questo risultato, conquista la vittoria finale di categoria nella serie Vortex. Per lui quello di Lonato è stato un week end positivo con il quarto tempo in qualifica, il secondo posto in Pre Finale e il terzo nella Finale.

Devid De Luchi: Abbiamo chiuso bene la stagione nella ROK Challenge con la vittoria del titolo con Favaro e il quasi podio di Fornaroli. Bene anche Fraboni che sta crescendo molto gara dopo gara. Adesso ci concentriamo per la gara dell’italiano e poi il super evento di Lonato della Finale Internazionale ROK.”

Il programma dell’evento si svolgerà, come sempre, su due giorni: Sabato 08 prenderanno il via le sessioni di prove libere mentre Domenica sarà la volta delle qualifiche, delle manche eliminatorie, della Pre Finale e della Finale.

Per chi volesse seguire l’evento attraverso il live timing sarà sufficiente visitare il sito ufficiale del circuito www.southgardakarting.com.