Germania pronta a cambiare faccia, dal 2030 stop ai veicoli benzina/diesel.

La Germania prepara la svolta: dal 2030 vietati i motori benzina/diesel.

E’ di oggi l’indiscrezione che vorrebbe la Germania pronta a vietare la produzione di mezzi con motore a benzina o diesel a partire dal 2030.

Quella che arriva dal Der Spiegel è una vera e propria bomba: quasi tutti i partiti di governo tedeschi avrebbero risposto in maniera affermativa alla proposta di vietare in Germania la vendita delle vetture con propulsore termico, benzina e diesel, a partire dal 2030 a vantaggio dei motori elettrici o ad idrogeno. In questo modo il mercato automobilistico di punta nel panorama continentale potrebbe subire una rivoluzione dal peso specifico enorme, che avrebbe eco in tutti gli altri paesi europei. Tremano quei costruttori che ancora non si sono gettati nella sfida del full electric, o non hanno le risorse per farlo, ma, soprattutto, tremano i produttori di carburante. Questi, infatti, oltre a perdere una grossa fetta del mercato europeo, rischierebbero di vedere oltremodo ridotti i propri introiti dalla richiesta fatta dalla Germania stessa alla Commissione dell’UE di varare un piano di limitazioni sulle vendite dei veicoli benzina o diesel.