Rosberg apre al comando in Giappone. Hamilton subito dietro.

In Giappone è subito uno due Mercedes con Rosberg davanti ad Hamilton.

Nel primo turno di Prove Libere del Gran Premio del Giappone il miglior tempo è andato al Rosberg. 2° Hamilton, con le Ferrari subito dietro.

Nico Rosberg ha messo subito in chiaro quale siano le proprie mire nel Gran Premio del Giappone ottenendo la leadership nelle Prove Libere 1. Il tedesco della Mercedes, primo anche in campionato con un vantaggio di 23 punti sul secondo, ha chiuso proprio davanti al team mate, nonché avversario unico per la corona, Lewis Hamilton. Tra le due frecce d’argento c’è un gap di circa due decimi, che diventano un secondo con il terzo, Sebastian Vettel a bordo della prima Ferrari, che però verrà penalizzata al termine delle qualifiche di cinque posizione per il “fattaccio” della Malesia. 4a l’altra SF16-H di Kimi Raikkonen, il quale ha avuto la meglio sulle due Red Bull reduci dalla doppietta malese di Daniel Ricciardo e Max Verstappen. La terza fila virtuale è invece andata al team che ormai si è consolidato come quarta forza del mondiale: la Force India, che nella lotta interna ha visto prevalere Nico Hulkenberg su Sergio Perez. Completano la top10 Fernando Alonso  (McLaren) e Valtteri Bottas  (Williams). Da registrare lo spettacolare testacoda di Alonso, che ha costretto gli uomini McLaren a cambiare il fondo piatto, e uno strano dritto di Romain Grosjean (Hass), il quale come a Sepang ha manifestato via radio l’improvviso malfunzionamento dei freni. In casa Mercedes, infine, ci sono stati momenti di apprensione quando Rosberg ha denunciato problemi alla Power Unit.

Classifica completa.