Fisker si rilancia con Fisker Inc.

Fisker Inc ha in cantiere una vettura totalmente elettrica in grado di coprire una distanza superiore a 643 km.

Fisker sarebbe pronto a tornare alla ribalta con un obiettivo ben preciso: la massima autonomia con motore elettrico.

Dopo le turbolente vicende della Fisker Automotive, società fallita ed acquisita da Wanxiang, Henrik Fisker è pronto a tornare alla ribalta con una nuova società, la Fisker Inc. Il settore sul quale opererà sarà quello delle elettriche premium, dove la mente della BMW Z8 (per citarne una) cercherà il riscatto a seguito del fallimento della Karma modello che, invece di fare la fortuna del danese, ha decretato la “morte” del suo brand. Sui progetti che nasceranno ancora non si sa nulla, se non l’obiettivo: la massima autonomia. In collaborazione con la divisione specializzata nella produzione di accumulatori, la Fisker Nanotech, si punta ad arrivare ad un modello in grado di poter percorrere ben 400 miglia, oltre 643 chilometri. I veli dalla vettura dovrebbero esser tolti, secondo le stime di Fisker, nella seconda metà dell’anno venturo.