Con DriveNow BMW pronta a sfidare Car2Go ed Enjoy.

BMW lancia il suo servizio di Car sharing.

BMW ha deciso di scendere in campo a Milano con un programma car sharing, DriveNow, che potrebbe insidiare Car2Go ed Enjoy.

A Milano capita di vederne almeno una al giorno, che sia la bianca Smart ForTwo di Car2Go o la rossa Fiat 500 di Enjoy. Dal 19 ottobre però queste due potrebbero essere affiancate dalle vetture del DriveNow: il servizio di car sharing di BMW e Sixt SE. Il funzionamento è lo stesso di Car2Go ed Enjoy, prendi e lasci la vettura dove vuoi, puoi circolare nella zona C e parcheggi su strisce blu e gialle. La differenza con i servizi precedentemente menzionati sta nella flotta, che non prevede un modello, ma cinque: la Serie 1, la Serie 2 Cabrio ed Active Tourer e le MINI Clubman, cinque porte e cabrio. Lo spazio di circolazione prevede un un’area di 126 chilometri da Bruzzano (nord) a Gratosoglio (sud), dall’Acquatica Park (ovest) al cimitero di Lambrate (est). Prossimamente l’area sarà allargata ai due aeroporti di Linate e Malpensa. Quanto costa? Il prezzo oscilla, per le Serie 2, da 31 a 34 centesimi al minuto, quasi 10 centesimi in più rispetto alla ForTwo bianca e alla 500 rossa.