Salone Parigi 2016: Maserati, il tridente si rifà il look.

Tante novità in casa Maserati al Salone di Parigi.

Quattroporte, Ghibli, Levante, GranTurismo MC Stradale e Gran Cabrio: Maserati centra l’obiettivo a Parigi.

Al Salone di Parigi, Maserati ha svelato i pacchetti Model Year 2017 (MY2017) per la Qattroporte e per la Ghibli. Partendo dall’ammiraglia Quattroporte, questa si caratterizza per la rinnovata linea dei paraurti, con profilo nero opaco all’anteriore ed estrattore della stessa tinta al posteriore. La griglia anteriore, più rastremata e imponente, introduce nuovi elementi verticali cromati in contrasto con la profondità e i volumi creati dell’effetto “a muso di squalo”. Altri dettagli caratterizzanti della nuova Quattroporte sono le minigonne laterali colore nero opaco e gli specchi retrovisori esterni, che sono stati leggermente modificati nelle linee per incorporare nuovi contenuti tecnologici, contribuendo inoltre al miglioramento dell’aerodinamica complessiva. All’interno della griglia anteriore, tra la calandra e il radiatore del motore è stato inserito un Air Shutter a regolazione elettrica che, oltre a migliorare il raffreddamento, abbatte del 10% la resistenza aerodinamica della vettura. Con il restyling dell’ammiraglia Quattroporte, la Casa del Tridente lancia ora una nuova strategia di gamma, mirata a offrire una scelta più ampia e precisa a una clientela estremamente esigente, con due versioni esclusive che enfatizzano il binomio delle componenti fondamentali del DNA del marchio: GranLusso e GranSport, ora disponibili come versioni aggiuntive per tutti i modelli di Quattroporte con motore V6 (Quattroporte Diesel, Quattroporte, Quattroporte S, Quattroporte SQ4). Nell’upgrade MY17 la gamma Ghibli resta fedele al suo DNA, coniugando classe inimitabile, prestazioni al vertice ed esperienza di guida esaltante, senza rinunciare al comfort di una berlina di alta gamma. I pacchetti Luxury e Sport, in questo caso, costituiscono una doppia scelta per il cliente; o lusso e comfort in collaborazione con Zegna, oppure adrenalina e dinamicità. In termini di motorizzazioni, entrambe le versioni a benzina, Ghibli e Ghibli S, hanno il celebre motore V6 Twin Turbo di 3,0 litri omologato Euro 6 di produzione Ferrari con cambio automatico ZF a otto rapporti e funzione Start&Stop. Ma non è tutto: sono stati infatti svelati anche il Levante, primo SUV nella storia di Maserati, che presenta il miglior coefficiente aerodinamico del segmento, la sportiva da 303 km/h, la GranTurismo MC Stradale e la GranCabrio, spinta da un poderoso motore aspirato a benzina V8 a 90° omologato Euro 6, che con i suoi 4,7 litri di cilindrata e 460 CV di potenza, la trazione posteriore e il cambio automatico a sei rapporti, garantisce ancora una volta prestazioni eccezionali: un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5 secondi e una velocità di punta di 285 km/h.