Salone Parigi 2016: Infiniti presenta Q50 e il turbo a compressione variabile.

Infiniti presenta al Salone di Parigi una motorizzazione turbo altamente innovativa.

La nuova Infiniti Q50 presentata al Salone di Parigi.

Il costruttore giapponese presenta al Salone di Parigi 2016 il motore turbo a rapporto di compressione variabile. In arrivo anche il MY 2017 della Q50.

Il nuovo motore Infiniti presentato oggi al Salone di Parigi 2016 è il primo motore turbo a rapporto di compressione variabile al mondo pronto a entrare in produzione. Si delinea come uno dei più avanzati motori a combustione interna mai creati finora. Il motore turbo a rapporto di combustione variabile, combina la potenza di un motore turbo a benzina da 2.0 litri a elevate caratteristiche prestazionali con la coppia di un gruppo motopropulsore avanzato, ma senza le relative emissioni inquinanti.

Con un obiettivo di rendimento di 200 kW (268 hp / 272 CV) e 390 Nm di coppia, il motore turbo a rapporto di compressione variabile è paragonabile in termini di prestazioni ad alcuni gruppi motopropulsori a benzina a sei cilindri, sebbene, rispetto ad essi, è nettamente migliore in termini di efficienza dei consumi. Il motore turbo a rapporto di compressione variabile a quattro cilindri raggiunge livelli di rumorosità e vibrazioni inferiori ai tradizionali motori a combustione interna, specialmente diesel, ed è più leggero delle unità V6 con potenza analoga. Inoltre, questo motore taglia un importantissimo traguardo nell’ambito dei motori a combustione interna, avvalendosi anche di altre celebri innovazioni propulsive, quali il liquido di raffreddamento, l’iniezione di carburante, i catalizzatori e il turbocompressore. In definitiva, l’arrivo del motore turbo a rapporto di compressione variabile definisce nuovi standard di potenza, efficienza ed emissioni, ergendosi a parametro di riferimento per i futuri gruppi motopropulsori.

Roland Krueger, Presidente INFINITI Motor Company, dichiara: “Il nuovo, pionieristico gruppo motopropulsore turbo a rapporto di compressione variabile rappresenta un significativo passo avanti nello sviluppo della tecnologia propulsiva. Gli ingegneri automobilistici sono convinti che la totale padronanza del rapporto di compressione variabile sarà la svolta più importante nell’ambito della tecnologia di combustione interna. A partire dal 2018, questa nuova tecnologia sarà finalmente disponibile sui nuovi modelli Infiniti”.

A Parigi, era presente anche  la versione aggiornata della berlina sportiva Infiniti Q50 che, per il 2017, sfoggia un nuovo design e la tecnologia InTouch integrata a bordo. Il costante slancio di Infiniti nelle vendite a livello mondiale è stato accompagnato dall’evoluzione della berlina sportiva Infiniti Q50, perfezionata con una serie di aggiornamenti per il 2017 e presentata a Parigi per il suo debutto mondiale. La versione 2017 di Infiniti Q50 sarà disponibile con un nuovo Pacchetto Designer che include: nuove tonalità Graphite o Java Brown per i rivestimenti interni in pelle semi-anilina, un nuovo rivestimento in legno scuro a poro aperto, finiture scure cromate e un rivestimento nero per il tetto. I novelli proprietari potranno inoltre usufruire di un nuovo impianto audio Bose® serie Performance che include 13 altoparlanti e una nuova architettura elettronica con componenti ad alte prestazioni. La versione 2017 di Infiniti Q50 sarà in vendita su una selezione di mercati entro la fine dell’anno.