Salone di Parigi 2016: Fiat 500 Riva, classe sbarazzina.

Il modello frutto del "co-marketing" con il mondo nautico sfila al Salone di Parigi.

Classe e stile. La Fiat 500 Riva da lusto allo stand italiano durante il Salone di Parigi.

Al Salone di Parigi 2016 la Fiat 500 Riva fa bella mostra di sè. Esclusiva come Acquariva Super, la citycar Fiat diventa ancora più chic per la passarella parigina.

La nuova 500 Riva si rivolge a un pubblico che ricerca sulla terraferma la stessa esclusività di Aquariva Super – modello iconico dell’attuale produzione Riva ed erede del mitico Aquarama – e l’accessibilità che ha reso la 500 un’icona.
A tre mesi dall’apertura degli ordini nei principali paesi europei, le 500 Riva vendute hanno  già superato le 3.000 unità, andando ben oltre le previsioni.
Il fiore all’occhiello della gamma 500 non poteva quindi che essere protagonista al Salone di Parigi, dando al pubblico l’opportunità di ammirarne bellezza ed eleganza al fianco dello yacht che l’ha ispirata, emblema della nautica Made in Italy.
Il “Blu Sera” della carrozzeria è il colore unico scelto per questa serie speciale e fra gli storici e più apprezzati della tavolozza proposta per gli scafi di Aquariva Super.
Per la versione cabrio presente in stand è prevista un’esclusiva capote di colore blu, realizzata appositamente per questa versione. La gemella berlina è invece caratterizzata dal tetto nero panoramico che le conferisce particolare eleganza.

Dettagli unici impreziosiscono la livrea: le calotte degli specchi sono cromate così come le maniglie e la modanatura sul cofano che ne sottolinea l’andamento avvolgente, in armonia stilistica con le imbarcazioni dello storico cantiere nautico di Sarnico. Inoltre, un doppio tratto di color acquamarina esalta il profilo morbido della 500: scorrendo lungo la linea di cintura, richiama la linea di bellezza presente negli yacht. Inediti ed esclusivi, infine, i cerchi di lega leggera da 16″ a venti razze, caratterizzati da una specifica finitura blu, concepita unicamente per questa versione. La serie speciale 500 firmata Riva, inoltre, è l’unica  che lascia spazio al logo del “mito” della nautica sul cofano posteriore, sul  passaruota, sull’inserto della fiancata e sulla plancia.

La plancia è il vero cuore della 500 Riva. Realizzata in mogano verniciato a mano con intarsi in acero, restituisce agli occupanti il calore lussuoso della vita a bordo di uno yacht, come sottolineato dal logo Riva. La realizzazione della plancia ha richiesto un innovativo processo ingegneristico: per garantire stabilità, flessibilità e resistenza perfetta nel tempo, il legno viene applicato su un guscio di carbonio ultraleggero. Per gli intarsi in acero occorre un’inserzione manuale che rende unica ogni singola creazione.  Oltre alla plancia sono in mogano anche i battitacco  e il pomello del cambio, lavorato dal pieno. Da settembre, la 500 Riva si arricchisce infine di un dettaglio ancora più esclusivo: il volante impreziosito da un elegante intarsio in legno. Anche per i sedili si è scelta l’esclusività, con la  pelle firmata Poltrona Frau® di colore avorio, a cannelloni sulle sedute con cuciture avorio di tonalità diversa. I cadenini sono blu sera, come i profili delle cinture di sicurezza, anch’esse avorio. Come è possibile ammirare presso lo stand Fiat del Salone di Parigi, tutto a bordo della vettura – dai colori ai materiali – richiama lo stile inconfondibile di Aquariva Super. La cura dei dettagli è assoluta, in un complesso cromatico coerente ed elegante: i tappetini sono proposti nello specifico con bordo avorio e cuciture a contrasto “Blu Sera”, così come il tappeto del bagagliaio, che presenta un inserto ligneo firmato Riva. Inoltre, una dotazione di serie particolarmente ricca grazie a sette airbag, ABS completo di sistema EBD (Electronic Brake Distribution), ESC (Electronic Stability Control), ASR (Anti Slip Regulation) Hill Holder, che assiste il guidatore nelle partenze in salita e HBA (Hydraulic Brake Assistance) che aiuta nelle frenate di emergenza. Non mancano naturalmente climatizzatore automatico, fari fendinebbia, luci diurne a led e schermo TFT personalizzato con sfondo acquamarina e logo Riva. Al Salone di Parigi è possibile veder sfilare una coppia di 500 Riva equipaggiate con il  brillante motore 1.2 Fire da 69 CV. Ma la gamma di 500, firmata Riva, presenta numerose alternative, tra cui il bicilindrico 0.9 TwinAir da 85 CV e 105 CV e il propulsore a gasolio 1.3 Multijet da 95 CV.