Anno nuovo, vita nuova: IPKarting si prepara al 2017.

2017 ricco di impegni e di novità per IPK.

Pur mancando ancora diverse gare all’appello della racing season 2016, come i Mondiali CIK FIA OK ed OKJ, IPKarting è già pronto ad affrontare al meglio l’anno venturo.

“Worldwide karting”: questa è la filosofia aziendale di Petr Ptacek e del suo gruppo IPKarting. In un mercato ormai di caratura mondiale come quello del karting, è impossibile rimanere ancorati ai vecchi dettami imprenditoriali ed è per questo che i brand Praga Karts, Formula K ed OK1 non solo saranno importati nei principali mercati (europei, americani e non), ma offriranno tutta l’assistenza ed il know how in pista anche attraverso la figura del Team Manager Cash van Belle, il quale sarà presente in tutti i più importanti palcoscenici internazionali. Tre le squadre factory impegnate a tutto tondo in Europa: Praga Official Ampfing (CIK-FIA, DKM, WSK), Praga Official M-Tec (Rotax Winter Cup, Rotax Euro Series) e Praga Official X30 (X30 Euro Series). Ancora da stabilire invece i teams che affronteranno le gare extraeuropee, ma, nonostante questo, le compagini ufficiali seguiranno le trasferte americane SKUSA e Florida Winter Tour. Inoltre, come già fatto da altri costruttori, anche IPK sta aprendo ai mercati mediorientali, che già nel 2016 (e ancor prima nel 2013) hanno risposto “presente” alla chiamata CIK FIA e WSK ospitando la kermesse mondiale OK ed OKJ in Bahrain.