Nicholas Pujatti imbattibile nella Finale Nazionale della Championkart.

Il pilota del Team Driver Junior domina l’ultimo week end stagionale corsosi sulla pista di Jesolo.

La tanto attesa, cercata e meritata prima vittoria assoluta stagionale è arrivata per il pilota del Team Driver Junior Nicholas Pujatti in occasione dell’ultima tappa della Championkart 2016. Saldamente in testa alla categoria “Rookie” e in piazza d’onore nell’assoluta dietro al compagno Fornaroli, Pujatti si era presentato al via della gara di Jesolo con la voglia di portare a casa quella vittoria spesso sfumata durante la stagione per circostanze sfortunate.

FDE_4513-200x300 Nicholas Pujatti imbattibile nella Finale Nazionale della Championkart. KART ADVISOR News Sfuggitagli la pole position per soli 30 centesimi, Pujatti scattava alla perfezione in Gara 1 mettendosi subito alle spalle del compagno Fornaroli ed iniziando con lui un duello sul filo dei centesimi che si risolveva a favore del pilota friulano solo all’ultimo giro quando, grazie ad un bellissimo sorpasso in curva 2, riusciva a conquistare la leadership senza poi mollarla sino alla bandiera a scacchi. Forte di questo primo successo Pujatti partiva ancora più carico nella Finale che, infatti, lo vedeva leader “flag to flag” con alle spalle il sempre veloce compagno di team Fornaroli. Grazie a questa doppia vittoria Pujatti conquistava matematicamente il titolo di vice campione 2016 della Mini Academy e stravinceva la speciale classifica Rookie, dedicata ai giovani kartisti di età compresa tra gli 8 e i 9 anni.

Nicholas Pujatti: E’ stato un week end perfetto. Peccato solo aver mancato di pochissimo la pole in qualifica. Io e Leo (Fornarol, ndr) siamo sempre stati i più veloci del lotto ed è stato bello giocarsela con lui in tutte e due le manche. Ringrazio davvero tutti per questa bellissima stagione e adesso prepariamoci al meglio per la Finale Internazionale del prossimo week end.”

Il prossimo week end, infatti, Pujatti sarà nuovamente impegnato in pista a Lignano Sabbiadoro per l’attesissimo “main event” della Championkart: la Finale Internazionale.