Al via oggi il Salone di Hannover. Fiat risponde “presente”.

Fiat Professional pronta quest’oggi all’esordio al Salone di Hannover.

Dal 22 al 29 settembre si svolgerà la 66esima edizione del Salone Internazionale di Hannover, la più importante esposizione europea di veicoli commerciali e industriali. Fiat sarà presente con tutta la sua gamma.

Al Salone di Hannover Fiat Professional espone l’intera gamma che, completamente rinnovata in appena due anni, si conferma la risposta giusta a qualunque missione di trasporto in quanto copre tutti i segmenti; propone ogni tipo di carrozzeria, portata e volume; offre una completa scelta di varianti di passo, lunghezza e altezza e vanta motori ad alta efficienza e con diverse alimentazioni (benzina, gasolio, GPL e metano).
Inoltre, a dimostrazione della grande flessibilità dei propri modelli, Fiat Professional pone la massima attenzione alle “specialties”, come il trasporto persone e il mondo dei veicoli trasformati: dagli shuttle alla mobilità assistita,  dalle officine mobili ai veicoli con cassone, dai mezzi coibentati a quelli con cella refrigerata, dai camper per il tempo libero ai mezzi per la Pubblica Amministrazione. Protagonista della rassegna tedesca è il famoso Ducato, il best seller del marchio che in 35 anni, con le sue 6 generazioni, è stato scelto da oltre 2,9 milioni di clienti. Senza contare che sono oltre 600.000 le famiglie che oggi viaggiano con un camper su base Ducato. In Germania sarà presente luova gamma di motori Euro6 con tecnologia LPEGR e SCR a seconda della mission del veicolo. I visitatori dello stand Fiat Professional potranno conoscere da vicino tre esemplari, ad iniziare da una nuova versione Combi Passo Lungo equipaggiato con il Multijet2 da 2,3 litri e 150 CV, il migliore della categoria in termini di consumi ed emissioni di CO2. Da sottolineare che il veicolo esposto può ospitare comodamente 9 persone e al tempo stesso vantare un ampio vano bagagli (fino a 2 m) che risulta il migliore della sua classe. Presenti anche due esemplari di Fullback, entrambi equipaggiati con un motore turbodiesel in alluminio da 2,4 litri da 180 CV abbinato alla trazione integrale e al cambio manuale a sei marce.  Riflettori puntati anche sul nuovo veicolo Talento che, grazie alle sue generose capacità di carico, è il compagno ideale del professionista nei suoi percorsi urbani ed extra urbani. Il veicolo è equipaggiato con il motore 1.6 EcoJet S&S TwinTurbo da 125 CV e 320 Nm abbinato al cambio manuale a 6 rapporti che adotta sia la tecnologia SCR (Riduzione Catalitica Selettiva) per l’abbattimento delle emissioni di ossidi di azoto. Altra novità della gamma esposta è l’evoluzione del modello che ha inventato il segmento degli small van. Rinnovato nel design, esterno e interno, il Nuovo Fiorino è perfetto per l’utilizzo cittadino grazie alle dimensioni compatte che lo rendono agile nel traffico e facile da parcheggiare, senza però rinunciare alla notevole capacità di carico fino a 2,8m3 e portata fino a 660 Kg. Inoltre, il Nuovo Fiorino è ai vertici della sua categoria per prestazioni, costo di gestione, comfort e funzionalità. In particolare, sullo stand è in mostra una versione Natural Power dotata del propulsore 1.4 da 70 CV a doppia alimentazione benzina e metano. Erede di un modello vincente – dal 2000 a oggi è stato scelto da oltre 1,6 milioni di clienti –  il Doblò Cargo vanta la gamma più ampia del segmento e punta a consolidare la propria posizione in questa fascia di mercato che rappresenta circa il 25% del totale europeo dei veicoli commerciali leggeri. Tra le sue peculiarità si segnalano la capacità di carico (fino a 5,4 m³) e la portata utile (fino a 1 tonnellata) che sono al top della categoria, oltre all’adozione di esclusive sospensioni Bi-link e una gamma di motorizzazioni Euro6 completa (turbodiesel, benzina e benzina/metano). Il marchio Ram Truck parteciperà, per la prima volta in assoluto, al Salone di Hannover segnando così il  debutto del brand come integrazione dell’offerta Commercial Vehicles per cogliere tutte le potenzialità del mercato EMEA. Il veicolo in mostra sarà il 1500 Quad Cab Sport con motore a benzina HEMI da 5,7 litri e cambio automatico a otto marce. Caratterizzato da una livrea Bright White, il veicolo è stato modificato per poter ospitare un impianto a GPL, opzione molto comune in Europa, che consente al guidatore di alternare le due alimentazioni (GPL o benzina) e di ridurre i consumi pur mantenendo prestazioni di guida elevate.