Citroën scalda i motori in vista del ritorno ufficiale nei Rally.

Pronto al debutto il concept della nuova Citroen C3 WRC.

Citroën svelerà al Salone di Parigi il concept della vettura rally con cui marcherà il ritorno nel FIA World Rally Championship.

Citroën Racing si prepara per il grande ritorno nel World Rally Championship: una nuova sfida e un’avventura umana per un team sportivo dal know-how universalmente noto. Per il marchio è anche un modo di accompagnare il lancio della nuova C3, un’auto unica, piena di potenza ed energia. In occasione del Salone dell’Auto di Parigi, verrà infatti svelato il concept. Realizzata dal centro stile Citroën in collaborazione con il reparto Racing, la C3 WRC propone una visione estrema del modello di serie; muscolosa e scolpita, con un forte stile grafico. L’esordio è programmato per il Rally di Monte Carlo del prossimo gennaio. Dopo aver dominato in lungo e in largo nel WTCC con la C-Elysée, Citroën è pronta a tornare nei rally, una specialità che conosce bene, dopo 8 titoli di campione del mondo costruttori e il record di 96 vittorie.  Il concept, molto simile all’auto da gara, esprime le intenzioni del centro stile Citroën, senza però rivelare tutti i segreti della versione finale. L’esterno si differenzia dal modello di serie per una carrozzeria più ampia di 55mm, che permette una maggiore aerodinamicità grazie anche al paraurti anteriore con spoiler. Lo stile esterno del concept è stato adattato all’universo delle gare automobilistiche con la presenza di paraurti che esaltano lo sguardo del veicolo, e con gli chevron con doppia barra cromata che si estendono fino ai fari diurni a LED. È stato eseguito anche un lavoro sulle decorazioni: il tetto sfoggia una capsula in gel e linee gialle. I retrovisori sono in carbonio lavorato per trasmettere un look racing e sono verniciati in giallo per rispettare una delle tinte della livrea ufficiale.