Luca Bosco pilota Baby Race a Triscina per dimenticare la Finale Italiano Rok.

Luca Bosco è pronto a voltare pagina nel penultimo round dell’Italiano CSAI Karting dopo lo sfortunato epilogo del weekend di Adria.

Luca Bosco, fresco reduce della Finale nazionale ROK disputatasi lo scorso week end sul tracciato di Adria, è pronto a scendere in pista questo week per una nuova sfida nel Campionato Italiano Karting. Nella finale italiana ROK il driver del Team Baby Race è stato, purtroppo, costretto al ritiro a causa di un contatto di gara che lo ha privato di un buon risultato finale e dunque questo nuovo appuntamento della serie tricolore rappresenta per lui una grande occasione di riscatto.

Resettate velocemente dunque le idee e ricaricate le energie, già questo fine settimana a Triscina, Bosco potrà dare prova delle sue reali capacità, mettendo anche in chiaro che i buoni risultati ottenuti prima della pausa estiva non sono stati frutto del caso. Per la prima volta il pilota italiano affronterà il circuito siciliano e dovrà, dunque, dimostrare di sapersi adattare velocemente ad un tracciato sconosciuto. L’esperienza maturata finora giocherà dunque sicuramente un ruolo chiave per dimostrarsi subito al top nella categoria 60  Mini che, anche in questa occasione, sarà quanto mai densa di partecipanti e darà vita a sfide come sempre molto accese e combattute sino alla bandiera a scacchi.

Luca Bosco: “Quello di Adria è stato un boccone davvero amaro da mandare giù, ma non mi perdo d’animo. Sono felice che Triscina sia così vicina in termini cronologici, in modo da potermi riscattare immediatamente. Sembra essere  una pista molto tecnica e pertanto dovrò, sin dalle prove libere, impegnarmi per impararne i segreti e per trovare il giusto setting insieme allo staff tecnico del Team Baby Race. Non vedo l’ora di tornare in pista per questa nuova sfida.”

Il particolare format del Campionato Italiano CSAI Karting prevede quattro turni di libere al venerdì, seguiti dalle Prove Ufficiali di pomeriggio e dalle Heats nella giornata di sabato. Per la fase finale non è prevista, come di consueto accade nelle kermesse WSK e Rok, una Prefinale e una Finale bensì due gare.

Si potranno seguire le gesta di Luca Domenica 19 collegandosi con AutoMotoTV (SKY-canale 148) o in live streaming sul sito della campioanto all’indirizzo http://www.acisportitalia.it/CIK/ .