BMW punta sul 3 al Salone di Parigi.

Importanti novità per BMW a Parigi.

Tre è il numero perfetto. Lo sa BMW, che a Parigi svelerà in anteprima la nuova Serie 3 e una i3 più potente.

Al Mondial de l’Automobile di Parigi, che ha luogo dall’1 al 16 ottobre 2016, BMW presenta in anteprima fieristica la nuova BMW Serie 3 Gran Turismo e la BMW i3 con batteria più potente e autonomia estesa. Con il lancio di BMW Connected, la casa di Baviera presenta il nuovo assistente personale alla mobilità. La nuova Serie 3 Gran Turismo sportiva idonea per l’utilizzo quotidiano e con elevato comfort di viaggio. La vettura coniuga l’eleganza di un modello Coupé con l’abitabilità di una berlina di alta classe e il volume del bagagliaio di una stationwagon, completati da un look nettamente più sportivo. La gamma di motorizzazioni composta da tre propulsori a benzina e cinque motori diesel provvede a un sensibile aumento della potenza, accompagnato da un calo dei consumi. Tutti i motori a benzina e il quattro cilindri diesel della BMW 325d debuttano in occasione del cambio generazionale. Gli interni della nuova BMW Serie 3 Gran Turismo sono caratterizzati da materiali pregiati, una nuova interfaccia utente del sistema di navigazione Professional, ripresa dalla classe automobilistica superiore, e l’integrazione ottimizzata dello smartphone nella vettura. L’ultima variante di modello della BMW i3 offre un aumento dell’autonomia di oltre il 50 per cento. Grazie alla maggiore densità di accumulo delle batterie agli ioni di litio, la BMW i3 (94 Ah) raggiunge una capacità di 33 kilowattora (kWh). Nel ciclo di test (NEDC) l’autonomia si estende da 190 chilometri a 300 chilometri; anche nella guida giornaliera a condizioni meteorologiche avverse e con l’impianto di climatizzazione o il riscaldamento acceso sarà possibile percorrere fino a 200 chilometri senza ricaricare. Con la propria autonomia, i propri valori di consumo e BMW Group al Mondial de l’Automobile di Parigi 2016. La i3 con accumulatore di energia da 60 Ah, sul mercato da tre anni, resterà nel programma. Inoltre, al Salone dell’automobile di Parigi BMW presenta una nuova ed esclusiva versione dell’automobile sportiva ibrida plug-in: la BMW i8 Protonic Dark Silver Edition. Da anni, con ConnectedDrive BMW collega la vettura e il suo guidatore. Da agosto è disponibile BMW Connected, un concetto digitale omnicomprensivo che supporta la mobilità individuale senza alcuna interruzione. Sulla base di una piattaforma flessibile, la Open Mobility Cloud, BMW Connected collega la vettura e diversi touchpoints, come l‘iPhone e l’Apple Watch, senza alcuna interruzione nella vita digitale dell’utente. La prima versione di BMW Connected è dedicata soprattutto al Journey Management e alla vettura: offerte e servizi digitali, in particolare per semplificare la pianificazione giornaliera di itinerari e appuntamenti. BMW Connected aiuta l’utente ad arrivare alla meta puntuale e rilassato.