A Singapore tornano le Ultra Soft.

Pirelli punta sulla Ultra Soft a Singapore.

In occasione del Gran Premio di Singapore, in programma questo weekend sul tracciato di Marina Bay, Pirelli porterà nuovamente in pista le Ultra Soft.

Per l’unica vera gara in notturna in calendario, che si svolge tra le spettacolari strade di Singapore, fanno il loro ritorno i pneumatici Pirelli P Zero Purple Ultra Soft, in combinazione con supersoft e soft. Le tre mescole più morbide della gamma P Zero sono state scelte per rispondere alle esigenze uniche del circuito stradale di Marina Bay: un giro lungo, temperature della pista variabili e una gara fisicamente impegnativa sia per i piloti sia per le monoposto. Con le barriere così vicine a lato pista, qualunque errore si paga a caro prezzo durante questa maratona di due ore che si svolge con un alto tasso di umidità. Il Marina Bay è il tracciato col più alto numero di curve, ben 23, ma è anche il secondo giro più lento dopo Monaco. Essendo un manto stradale, quello indonesiano è un tracciato che stressa particolarmente le PZero; a questo si aggiungono anche le temperature molto elevate. Il layout richiede poco carico e di questo se ne fanno carico gli pneumatici. Pirelli porterà le tre mescole più soffici: Soft, Super Soft e Ultra Soft. Ad “osare” di più è stata Ferrari, che porterà ben nove treni di Ultra Soft, contrassegnate dalla banda viola. Stessa scelta anche per Marcus Ericsson (Sauber) e per le due Haas di Esteban Gutierrez e Romain Grosjean.