Nissan Leaf presente alla Fiera del Levante con GirACI.

Grande partecipazione per Nissan Leaf alla Fiera del Levante con il programma GirACI.

Nissan e ACI Global partecipano alla Fiera del Levante con la Nissan LEAF, prima vettura 100% elettronica ad essere utilizzata nel servizio car sharing di ACI.

Le Nissan Leaf , le auto a zero emissioni più vendute al mondo, saranno protagoniste della Fiera del Levante grazie a “GirACI”. L’innovativo servizio di Car Sharing ACI Global, operativo a Bari da inizio anno, accompagnerà l’evento con le 30 Leaf 100% elettriche che l’azienda leader nella mobilità elettrica ha fornito alla città attraverso un accordo con ACI Global. Un’iniziativa, quest’ultima, che rientra nell’ambito dei progetti di Nissan a sostegno del trasporto elettrico promossi a livello nazionale. “Siamo molto orgogliosi che il Comune di Bari e ACI Global abbiano scelto Nissan in qualità di partner per promuove la mobilità a zero emissioni in uno dei territori a più alta vocazione di rispetto ambientale in Italia e che questa iniziativa accompagni la principale Fiera del Mediterraneo”, ha affermato Bruno Mattucci, Amministratore Delegato del brand. Con ‘GirACI’ Nissan e ACI Global hanno realizzato per la prima volta in Italia il car sharing 100% elettrico con la fornitura di veicoli a zero emissioni nella città di Bari. Questa occasione ha rappresentato la condivisione di un insieme di valori legati alla mobilità sostenibile di cui entrambe le aziende sono leader nel mondo, costituendo un volano di crescita economica e chiave per la salvaguardia ambientale e climatica dell’area. “GirACI” è stato accolto fin dal giorno della sua presentazione in Piazza Prefettura con grande entusiasmo da parte della popolazione di Bari che ha risposto immediatamente con più di 300 iscrizioni nei primissimi giorni. Ad oggi, il servizio “GirACI” conta oltre 1.400 clienti iscritti, di cui 650 attivi. Le 30 Leaf “GirACI” hanno effettuato oltre 1.500 corse secondo le due modalità di servizio a disposizione sia FF che One Way a seconda delle preferenza e dell’esigenza dei cittadini.