Spettacolo indimenticabile per Ferrari a Pebble Beach.

"Marea" rossa al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach.

Ferrari protagonista assoluta nel Concorso d’Eleganza di Pebble Beach.

Ferrari è sinonimo di eleganza. Il rosso, le linee e il sound la rendono un prodotto esclusivo, senza tempo e che non teme l’avanzata della tecnologia. L’ennesima dimostrazione di tutto ciò c’è stato al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, nel quale il Cavallino ha dato sfoggio dei suoi modelli migliori. Dalla 488 Spider alla California T Handling Speciale, dalla serie limitata speciale F12tdf alla LaFerrari. Mentre l’ultima nata della gamma, la GTC4Lusso, era affiancata da uno dei suoi “avi spirituali”, una 330 GTC del 1966 certificata dal reparto Classiche. Al Concorso di eleganza di Pebble Beach, gli spettatori hanno potuto ammirare 18 straordinarie Ferrari. Tra I modelli che hanno sfilato una 400 Superamerica del 1963, una 275 GTS4 (NART Spider) del 1967 , una 225 Sport del 1952 e una 290 MM del 1956. Tra le più applaudite, una spettacolare 330 P4 Spider che è stata premiata dalla giuria con il Trofeo Gran Turismo.