Il venerdì belga si apre all’insegna di Rosberg, Hamilton penalizzato.

Miglior tempo per Nico Rosberg nel primo turno di libere a Spa-Francorchamps.

Subito “doppietta” per Mercedes nel primo turno di libere a Spa.

La pausa estiva non sembra aver placato la “fame” agonistica della Mercedes, che ha ottenuto la prima fila virtuale nel primo turno di prove libere del GP di Belgio a Spa con Nico Rosberg e Lewis Hamilton. L’uno due delle frecce d’argento è però destinato a rimanere virtuale, viste le 15 posizioni di penalità in griglia che dovrà scontare il leader del Mondiale Hamilton per il cambio delle componenti meccaniche. La terza piazza è andata al ferrarista Kimi Raikkonen, seguito dalla Force India di Sergio Perez e dall’altra Rossa di Sebastian Vettel. 6° e 7° Daniel Ricciardo e Max Verstappen, entrambi su Red Bull, che ha provato l’Halo sulla RB12 dell’australiano. Completano al top10 Nico Hulkenberg (Force India), Valtteri Bottas (Williams) ed Esteban Gutierrez (Haas). Comincia in salita la trasferta belga per la McLaren, che ha sofferto problemi al cambio con Jenson Button e alla nuova power unit con Fernando Alonso, relegato ai box dopo soli tre giri. Nella giornata resa speciale dalla ricorrenza del 25° anniversario dell’esordio di Michael Schumacher in Formula 1, brilla un altro esordiente: Esteban Ocon, 16° alla prima presa di contatto con la Manor.

Classifica completa.